FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 334.118 hits
  • gennaio: 2011
    L M M G V S D
    « Dic   Feb »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Cpp sicurezza e furto di identità

Posted by Freemilano su 21 gennaio 2011

Cpp Italia

19/01/11 Cpp Italia ha presentato alla stampa i risultati di una ricerca sul furto di identità in Italia condotta insieme all’Unicri, agenzia delle Nazioni Unite fondata allo scopo di supportare i paesi nella prevenzione del crimine e nella giustizia criminale. Location Le Banque – via Bassano Porrone 6, Milano

Cpp Italia, nata nel 2001, è la società leader di mercato nella protezione e tutela di tutti i tipi di carte di pagamento. Offriamo un sistema globale e completo di sicurezza per tutto il portafoglio carte, documenti e oggetti personali dei nostri clienti.

Un italiano su 4 è potenzialmente esposto a frode di identità,

ma il percepito del consumatore appare ancora debole:

lo rivela lo studio “Il Furto di identità: immagine, atteggiamenti e attese dei consumatori italiani” dell’Unicri (United Nations Interregional Crime and Justice Research Institute) su commmissione di Cpp Italia.

Il fenomeno, sottovaluto in Italia rispetto ai Paesi anglosassoni, è in crescita anche nel nostro Paese. Per prevenirlo occorre modificare pregiudizi, combattere la disinformazione e predisporre prodotti di difesa per l’utente finale.

Se il 26% degli Italiani è a rischio, l’80% si dichiara consapevole dei pericoli che viaggiano via Internet e rete mobile, per quanto poco esperto dei meccanismi veri e propri di frode.

Le frodi maggiormente temute sono quelle riguardanti l’ottenimento di finanziamenti\crediti\mutui o il ritiro di contante dal bancomat e le conseguenze maggiormente immaginate sono quelle di trovarsi accusati di frodi o delitti e di ritrovarsi il conto corrente in rosso.

L’indagine effettuata sui consumatori italiani da 25 a 60 anni evidenzia comportamenti e atteggiamenti contraddittori. Nonostante questa elevata percentuale di potenziale esposizione a frode di identità e l’80% che si dichiara preoccupato da questo fenomeno, pochi e basilari appaiono i comportamenti e le tecniche difensive adottate per contrastare tali timori.

Da un lato Internet è visto come una fonte di pericoli, ma allo stesso tempo è paradossalmente il canale preferito per transazioni, comunicazione di informazioni, scambio dati ecc. Come a dire: “lo so che se non mi difendo bene potrebbe essere anche pericoloso, però il gioco (velocità, maggiori opzioni sui servizi, nessun obbligo di noiosa interazione umana..) vale la candela!”

La soluzione? Evitare che l’ignoranza su certi fenomeni porti a rischi inutili ma anche a inutili allarmismi. A danno dell’economia, come spiega Walter Bruschi, managing director di Cpp Italia. «Attivarsi da subito per prevenire il furto d’identità è nell’interesse del consumatore, ma anche dell’intero sistema Paese: nel momento in cui il consumatore perde la fiducia e riduce anche l’utilizzo delle carte di credito – sfiducia che viene poi trasmessa alla propria comunità di riferimento anche grazie agli strumenti Web 2.0 che favoriscono la condivisione di informazioni, quali social network e chat – ciò determina un danno a catena per tutto il sistema economico».

Impariamo ad utilizzare le nostre Carte di pagamento!
Il mercato delle carte in Italia sta crescendo ed è destinato a crescere ancora di più, di conseguenza il loro maggior utlizzo porterà con sè un incremento del fenomeno dell’utilizzo fraudolento e la clonazione delle carte di pagamento che spesso finisce per procurare ingenti danni, sia economici che d’immagine, ai diretti interessati.

Scopri i consigli di CPP per utilizzare al meglio le tue Carte di pagamento e per:
1. Proteggerti da eventuali rischi di utilizzo fraudolento e clonazione
2. Sapere cosa fare se subisci un danno di questo tipo

www.cppitalia.it –  www.unicri.it

ER

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: