FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 331.883 hits
  • maggio: 2012
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

SUN68 la moda NON convenzionale primavera estate 2012

Posted by Freemilano su 17 maggio 2012

SUN68 * UN-CONVENTIONAL BRAND

Un brand name che nasce dalla libertà di espressione, dalla creatività e dallo spirito di rinnovamento ispirati dall’immaginario dell’anno 1968. Un logo che ci spinge a sognare, osare, che ci fa capire che non è importante come vestiamo ma chi siamo. Abiti capaci di sorprendere perché mai troppo legati a sé stessi, troppo istituzionalizzati: un prodotto che ama la semplicità, l’essenzialità e la naturalezza di forme, motivi e colori puri. Un progetto nato per vestire la gente e non per creare mode passeggere.

SUN68 nasce in modo non convenzionale eppure così presente e radicato nella più moderna cultura metropolitana. Ai ragazzi di SUN68 non piace definirsi Fashion Brand. Qui le premesse sono decisamente diverse. Qui si rifuggono le etichette, si ama fare e non esibire, si amano veramente i colori, si ama toccare i tessuti ed esaltarne le caratteristiche, fare ricerca e darne una lettura personale: uno stile di vita nato spontaneamente.
Qui i brainstorming sono momenti di condivisione su quello che sarà il futuro, intuizioni che portano a un’idea che a sua volta caratterizza un nuovo progetto. Ai ragazzi di SUN68 non piace alzare la voce o esibire uno stile. Piace piuttosto far capire che il prodotto non va imposto ma parla per sé: ci parla di tessuti scelti con cura, esprime un understatement che trova la sua realizzazione in uno stile che lascia spazio all’espressività di chi lo indossa perché la molla creativa parte sempre dalla strada, da chi alla fine indosserà il capo d’abbigliamento.
Per questo SUN68 piace: perché è reale, vero, è il frutto della pura creatività che ascolta il pubblico in silenzio e poi lo rende partecipe, “soggetto” e non mezzo nel mondo della moda.
Un amico, non più semplice consumatore.

COMPANY PROFILE
La Numero 8 srl è un’azienda del settore tessile, che cura lo sviluppo e la distribuzione di un marchio di sua proprietà: SUN68. È presente nel mercato italiano dal 2005 con crescente successo nei settori uomo/donna/bambino. La distribuzione in Italia è gestita da 20 agenzie multi-brand sparse nel territorio.
Oltre alla distribuzione presso il canale multimarca di medio-alto livello, negli ultimi due anni sono stati inaugurati anche i primi due negozi monomarca a Jesolo (in provincia di Venezia, nei pressi della sede dell’azienda a Noventa di Piave) e a Milano, in zona Navigli. A Milano inoltre, a partire dal 2011, è stato aperto uno showroom direzionale per la
Lombardia, curato direttamente dall’azienda.
Nata con lo scopo di “vestire le persone” proponendo una nuova visione del fashion market, SUN68 si distingue per la qualità del prodotto e il buongusto delle collezioni.

COLLEZIONI
Lo start up aziendale è nato da una prima collezione mono-prodotto: una capsula contenente una selezione di polo vintage caratterizzate da una particolare cura dei dettagli. La qualità della materia prima e delle lavorazioni, abbinati al prezzo competitivo hanno determinato un successo quasi istantaneo sul mercato. La collezione si è poi ampliata
andando a comprendere altri capi basici di maglieria, denim e pantaloni chino, camicie, vestiti e, a partire dalla collezione AI 2012-13, piumini e giacche. La linea Kids veste dai tre ai sedici anni. In questo sviluppo, l’attenzione è sempre stata focalizzata sul cliente, piuttosto che caratterizzata dal gusto del momento. Per questo motivo, i capi SUN68 vivono nel tempo, anche molto dopo l’acquisto, e le collezioni più che dalla tendenza in voga sono legate tra loro dallo stile, dalla qualità e dalla cura dei dettagli.
La collezione PE 2012 è fatta di ricordi, dove la novità è data dalla capacità di mescolare mondi diversi. Svegliarsi nel 2012 ma con ancora addosso le sensazioni e gli odori degli anni Settanta. La collezione conferma che è possibile cambiare e rinnovarsi senza stravolgere quello che siamo: la parola chiave è “buongusto”, qualità impercettibile che si trova nelle cose semplici e nei dettagli più discreti. Capi che sono per SUN68 la fotografia dei nostri tempi, in cui apparire non è più fondamentale: è più importante essere se stessi.

Per la nuova collezione AI 2012-13 i colori si ispirano ai toni naturali dell’inverno: il dark brown, il ruggine “rust”, il giallo senape e un royal acceso. Gli highlights della collezione sono il piumino termosaldato con piuma a iniezione, oltre alla nuova gamma di camicie che nasce dalla collaborazione con una tessitura giapponese, progetto in cui l’esperienza dei maestri giapponesi si coniuga con la contemporaneità. La flanella, tradizionalmente tessuto “povero”, viene riletta infatti in una versione più attuale che rende il prodotto un vero vintage.
Oltre all’attenzione verso il prodotto in senso stretto, è importante sottolineare anche come la politica commerciale segua la filosofia dell’azienda, traducendosi in un prezzo al pubblico contenuto ed equo, senza mai tralasciare la qualità, operazione che oramai contraddistingue SUN68 da oltre sette anni.

Questa presentazione richiede JavaScript.



SUN68 FLAGSHIP STORE A MILANO

Nella zona dei Navigli a Milano, al piano terra di una palazzina inizio secolo affacciata sulla Darsena, nasce il secondo negozio monomarca SUN68, progettato da C&P Architetti (Luca Cuzzolin e Elena Pedrina), che si sono occupati anche della realizzazione dello store di Jesolo (Venezia), nonché della sede principale dell’azienda a Noventa di Piave.
Nato con lo scopo di creare un ambiente come “misura del luogo”, esito dell’incontro tra filosofia aziendale e caratteristiche dell’esistente, lo spazio è stato completamente svuotato e ripulito dalle precedenti installazioni tecniche e dai materiali di rivestimento, riportando alla luce le murature e gli archi sottostanti. I nuovi oggetti, destinati ad assolvere le funzioni del negozio, si accostano alla struttura rivelata senza occultarla: la parete laterale di
prefabbricati di cemento, la scatola di specchio contenente i camerini, il mobile centrale in metallo cerato e il monolite laccato bianco della cassa. La valorizzazione del prodotto avviene contestualmente alla scoperta degli interni dell’edificio, denudati da superfetazioni e finalmente liberi di mostrarsi nel loro carattere strutturale e materico originario. Un ambiente moderno ma al tempo stesso accogliente e rispettoso delle caratteristiche del contesto in cui è collocato. Un luogo perfetto per ricreare le relazioni e i momenti di condivisione che SUN68 ricerca nel rapporto con i clienti.

SUN68 * UN-CONVENTIONAL BRAND

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: