FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online su WordPress

Archive for maggio 2016

PIANO CITY MILANO appuntamento il 21 maggio

Posted by Freemilano su 21 maggio 2016

Tantissimi gli appuntamenti di Piano City Milano nella giornata di sabato 21 maggio. In allegato comunicato stampa generale.
Programma: http://www.pianocitymilano.it/static/file/pianomi2016_programma.pdf

Alcune segnalazioni della giornata di sabato 21 maggio

“LIKE EYES” – Gabriele Pezzoli
5:30 HIGHLINE GALLERIA – VIA S. PELLICO 2

GIOVANNI GILIOLI
8:00 HIGHLINE GALLERIA – VIA S. PELLICO 2

“UN PIANOFORTE COME CIELO” – Daniele Longo
10:00 MARE CULTURALE URBANO – VIA G. GABETTI 15

MARCELLO BONANNO
10:00 FILIALE INTESA SANPAOLO – PIAZZA CORDUSIO 4

ANTONIO VIVENZIO
11:20 PIANO GIARDINO – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

“CONCERTO FOR POP MUSIC” – Hugo Silver
11:30 FILIALE INTESA SANPAOLO – VIA G. VERDI 8

“MARATONA JAZZ” – Davide Cabiddu, Matteo Ranellucci, Pasquale Rinaldi, Andrea Serino
14:30 BASE MILANO – VIA BERGOGNONE 34

GIANLUCA CASCIOLI
15:00 PALAZZO EDISON – FORO BUONAPARTE 31

“OMAGGIO A ENNIO MORRICONE” – Marcelo Cesena
17:00 PALAZZO EDISON – FORO BUONAPARTE 31

“VARIAZIONI E DANZE PER PIANOFORTE A QUATTRO MANI” – Chiara Sintoni e Paolo Somigli
15:40 PIANO GIARDINO – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

“UN PIANOFORTE PER I GIUSTI” – Gaetano Liguori
16:30 PIANO LAGHETTO – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

MICHELE RANAURO – "88 Tasti Con 6 Dita"
17:20 PIANO GIARDINO – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

“PIANO MILANO EXPROVISATION” – Sasha Pushkin
19:00 GAM MAIN STAGE – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

JI LIU
20:15 GAM MAIN STAGE – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

EVAN LURIE
21:30 GAM MAIN STAGE – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

STEFANO BOLLANI E FRANCESCO GRILLO
22:45 GAM MAIN STAGE – PIANO CENTER, VIA PALESTRO 16

"PIANORAVE"
23:45 SANTERIA SOCIAL CLUB / TEATRO – VIALE TOSCANA 31
Concept, Direction and Piano: Cesare Picco – Direction: Leo Perini – Sound Design: Taketo Gohara – DJ and Piano Guests

01_comunicatostampa PCM2016_2.pdf

Annunci

Posted in free | Leave a Comment »

Milano GALLERIA CAMPARI aperta per la NOTTE Europea dei MUSEI – sabato 21 maggio 2016 – ore 19.00- 24.00

Posted by Freemilano su 20 maggio 2016

#Milano GALLERIA #CAMPARI aperta per la #NOTTE Europea dei #MUSEI – sabato 21 maggio 2016 – ore 19.00- 24.00

tubm_GalleriaCamparilogobassa_1.jpg
Appuntamento con l’arte
sabato 21 maggio 2016

Galleria CAMPARI
partecipa alla Notte Europea dei Musei.

Apertura dalle 19.00 alle 24.00
e 3 visite guidate gratuite.

HQ Gruppo CAMPARI
Sesto S. Giovanni | Viale Gramsci, 161

tubm_PhCristianParravicini7_1.jpg

Anche quest’anno Galleria Campari aderisce alla Notte Europea dei Musei, aprendo gratuitamente al pubblico i suoi spazi espositivi nella serata di sabato 21 maggio 2016, dalle ore 19.00 alle ore 24.00.

L’iniziativa, promossa dal Consiglio d’Europa e Unesco nei paesi aderenti, coinvolge circa 3.000 musei e ha lo scopo di promuovere le eccellenze spesso poco conosciute del patrimonio culturale mediante aperture serali straordinarie gratuite o alla cifra simbolica di un euro.

Galleria Campari offrirà al pubblico tre visite guidate gratuite che si svolgeranno alle 19.00, alle 20.30 e alle 22.00, alla scoperta di Galleria CAMPARI e del progetto espositivo Different Perspective, dellafotografa tedesca Barbara Probst (Monaco di Baviera, 1964), esposta fino al 9 luglio 2016 presso il Campari Wall, all’interno del quartier generale del Gruppo CAMPARI a Sesto San Giovanni.

Per il quarto anno consecutivo, sulla scia dei successi degli anni passati, Galleria Campari risponde “presente” all’appello europeo, ponendosi tra le eccellenze meneghine desiderose di rappresentare la proposta culturale della città, offrendo a cittadini e turisti un’occasione unica per guardare l’arte con una luce diversa, in un orario diverso.
Mediante l’adesione alla Notte Europea dei Musei, Campari riafferma il proprio legame con il mondo dell’arte e con la città, confermando ancora una volta quello spirito all’avanguardia che da oltre 150 anni fa di Campari uno dei simboli di Milano e, all’estero, del bon vivre italiano.

Tutte le informazioni sui luoghi della cultura aperti e sulle iniziative promosse in occasione della Notte Europea dei Musei saranno disponibili sul sito del MIBACT.

http://www.beniculturali.it/
Home > Eventi Culturali > Grandi Eventi > 21 MAGGIO 2016: NOTTE EUROPEA DEI MUSEI

CONTATTI PER LA STAMPA
PCM STUDIO | Via C. Goldoni 38 – 20129 Milano
Paola C. Manfredi | paola.manfredi | M +39 335 54 55 539

Galleria Campari

La Galleria Campari, nata nel 2010 in occasione dei 150 anni di vita dell’azienda, è un museo aziendale di nuovissima concezione: uno spazio dinamico, interattivo e multimediale, interamente dedicato al rapporto tra il marchio Campari e la sua comunicazione attraverso l’arte e il design.
Il progetto nasce nell’ambito della riscrittura architettonica e funzionale dello storico stabilimento di Sesto San Giovanni, fondato da Davide Campari nel 1904. Tra il 2007 e il 2009 il complesso è stato interamente trasformato, con un progetto dell’architetto Mario Botta, per la realizzazione del nuovo Headquarter del Gruppo Campari e il recupero dello storico fabbricato destinato appunto a ospitare il museo.
La Galleria Campari deve la propria forza all’unicità e alla ricchezza dell’Archivio Campari, vero e proprio giacimento culturale trasversale, che raccoglie oltre 3.000 opere su carta, soprattutto affiche originali della Belle Epoque, ma anche manifesti e grafiche pubblicitarie dagli anni ‘30 agli anni ‘70, firmate da importanti artisti come Marcello Dudovich, Leonetto Cappiello, Fortunato Depero, Franz Marangolo, Guido Crepax e Ugo Nespolo; caroselli e spot di noti registi come Federico Fellini e Singh Tarsem; oggetti firmati da affermati designer come Matteo Thun, Dodo Arslan, Markus Benesch e Matteo Ragni.
Quella della Campari è una storia fatta di brillanti intuizioni, di campagne pubblicitarie raffinate, di una strategia comunicativa all’avanguardia che ha vestito il prodotto di arte e design e ha saputo associarlo alla cultura e alla creatività italiane: la visita alla Galleria Campari è una totale immersione sensoriale nei principi di creatività, vitalità e proiezione verso il futuro che da sempre hanno caratterizzato il marchio; le opere sono esposte sia in originale che in versione multimediale, rielaborate da giovani Interaction Designer (Cogitanz) utilizzando modalità multimediali quali il video wall con 15 schermi dedicati ai caroselli dagli anni ‘50 agli anni ‘70, gli 8 proiettori in alta definizione che proiettano su una parete di 32 metri manifesti d’epoca animati, video dedicati agli artisti, immagini tratte dai calendari e gli spot pubblicitari dagli anni ‘80 a oggi. Infine un tavolo interattivo con 12 schermi touch screen consente di fruire gran parte del vasto patrimonio artistico dell’azienda.
Per gestire al meglio un allestimento che fa ampio uso delle più moderne tecnologie, Galleria Campari è stata la prima a integrare in ambito museale la piattaforma di sviluppo opensource Arduino, ideata da Massimo Banzi. Nata nel 2002 a Ivrea, in provincia di Torino, e ora utilizzata in tutto il mondo, Arduino è composta da una scheda elettronica abbinata a un software e può contare su una comunità internazionale di modder, che costantemente contribuiscono a migliorarlo con le loro idee e il loro lavoro.
Arduino deve il suo nome al bar dove i suoi fondatori erano soliti fare l’aperitivo, e all’interno del quale nacque l’idea per questa piattaforma. Una coincidenza che rafforza il legame con il Campari: entrambi frutto della creatività italiana, anche se appartenenti a due epoche profondamente diverse, hanno in comune anche l’essere nati nel segno di quella convivialità così caratteristica del nostro Paese.
È infine allo studio una APP dedicata a Galleria CAMPARI, che consentirà ai visitatori, e al pubblico in generale, di poter fruire di approfondimenti sui contenuti in esposizione, di ulteriori contenuti aggiuntivi e di informazioni sempre aggiornate.

La Galleria Campari, inoltre, organizza mostre temporanee, attività didattica e di ricerca, e promuove pubblicazioni sulla storia della comunicazione dell’azienda attraverso arte e design. Offre servizi di prestito a musei ed esposizioni e di consulenza storico-critica a sostegno dei progetti curatoriali che includano materiale della collezione Campari e visite guidate per privati, studenti ed esperti del settore.
Dal 2013, la sede del Gruppo ha destinato uno spazio anche all’arte contemporanea e ad alcune delle più interessanti voci dell’arte del nostro tempo. Nella hall dell’HQ del Gruppo, è stato allestito il Campari Wall, speciale spazio di dialogo con gli artisti, in collaborazione con le gallerie più prestigiose e vetrina per talenti creativi italiani e internazionali.
Dall’11 maggio a sabato 9 luglio 2016, Campari Wall con “Different Perspectives” vedrà protagonista la fotografa tedesca Barbara Probst, con un polittico tratto dalla serie fotografica Exposure.
La Galleria Campari è uno spazio suggestivo ma anche un centro di ricerca e produzione culturale, che riassume in sé molto di ciò che ha fatto grande Milano e il nostro Paese: l’arte, il design e la capacità di fare impresa, dove l’innovazione poggia sulle solide basi offerte dalla tradizione.

tubm_PhCristianParravicini2_1.jpg

Il Gruppo Campari
Davide Campari-Milano S.p.A., con le sue controllate (‘Gruppo Campari’), è uno dei maggiori player a livello globale nel settore del beverage. E’ presente in oltre 190 paesi del mondo con posizioni di primo piano in Europa e nelle Americhe. Il Gruppo, fondato nel 1860, è il sesto per importanza nell’industria degli spirit di marca. Il portafoglio conta oltre 50 marchi e si estende dal core business degli spirit a wine e soft drink. I marchi riconosciuti a livello internazionale includono Aperol, Appleton Estate, Campari, SKYY e Wild Turkey. Con sede principale in Italia, a Sesto San Giovanni, Campari conta 16 impianti produttivi e 2 aziende vinicole in tutto il mondo, e una rete distributiva propria in 19 paesi. Il Gruppo impiega circa 4.000 persone. Le azioni della capogruppo Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI – Bloomberg CPR IM) sono quotate al Mercato Telematico di Borsa Italiana dal 2001.
Per maggiori informazioni: http://www.camparigroup.com/it. Bevete responsabilmente

Informazioni pratiche
Galleria Campari
HQ Gruppo Campari
Viale Gramsci, 161
Sesto S. Giovanni (MI)
T. 02 62251

www.campari.com
www.camparigroup.com

Orari
Da lunedì a venerdì
Dalle ore 09.00 alle ore 19.00
Ingresso Libero

IMG: Galleria Campari, photo Cristian Parravicini

Posted in free | Leave a Comment »

Arte: Opening – Christian Zucconi “Nocturno” @Costantini Art Gallery

Posted by Freemilano su 20 maggio 2016

#Milano #Arte: #Opening – #ChristianZucconi "Nocturno" @Costantini Art Gallery

"Nocturno" Christian Zucconi
26 maggio 2016 dalle ore 18,00
"Costrizioni" Malena Mazza | Menè
Cena in Emmaus – travertino persiano, bronzo dorato e ferro – cm. 250 x 250 x 160

Christian Zucconi
Nocturno
26 maggio – 9 luglio 2016
Inaugurazione giovedì 26 maggio dalle ore 18,00

La società odierna ha reso l’uomo una figura frammentata a livello psicologico, sessuale e culturale, una liquidità speculare alle sculture di Christian Zucconi.
L’artista piacentino, dopo due anni di silenzio espositivo, prosegue nell’affrontare la tematica del corpo e della sua percezione riassemblando, scolpendo, rompendo, cucendo e scavando la pietra, dando maggiore risalto ai personaggi al latere della comunità. La sua ricerca poetica, infatti, si è mossa dapprima nell’ambito religoso e mitologico, attingendo dall’immaginario classico, orientandosi progressivamente verso una selezione visiva più moderna. L’approccio estetico si è così tradotto in plastiche figure che, ferite o amputate, rievocano il quotidiano logorio della mente umana. La scelta del rosso travertino persiano, lucidato con cera, è finalizzata a una resa più carnale dalle algide superfici delle statue, talvolta disposte scenograficamente nello spazio, assumendo una valenza quasi teatrale. Lo spettatore si ritroverà emozionalmente coinvolto in un percorso progettuale, che si snoda attraverso interpretazioni artistiche dall’aura sacrale (“Cena in Emmaus”– 2010) ad altre, più recenti, incentrate sulla dissacrante contemporaneità (“Amelia”– 2016) Una rappresentazione fisica e metaforica del lato oscuro dell’esistere e del pensare.
Si ricordano le personali presso la Pinacoteca del Castello Visconteo di Legnano, il Museo d’Arte Antica del Castello Sforzesco di Milano, i Musei Civici di Palazzo Farnese di Piacenza, il Museo dell’Opera del Duomo di Prato e il Cassero per la Scultura Italiana di Arezzo.

In occasione del vernissage sarà presente l’artista

Malena Mazza - Red Bed
Corpo V
travertino persiano, ferro e cera
cm. 38 x 30 x 89
Me-nè - Costrizioni #12
Testa nera
travertino persiano, ferro e catrame
cm. 34 x 18 x 22
color-facebook-48.png Facebook
color-twitter-48.png Twitter
color-googleplus-48.png Google Plus
color-instagram-48.png Instagram
Costantini Art Gallery S.r.l.
Via Crema, 8 – 20135 Milano
Tel. costantiniartgallery
Orario galleria : 10,30-12,30; 15,30-19,30 – chiuso lunedì mattina e festivi
Come arrivare : MM3 Porta Romana – Tram 9 – Bus 62, 90, 91
Copyright © 2016 Costantini Art Gallery, All rights reserved.

open.php?u=1d486bc9c460e83c931984b06&id=959ae64ccb&e=d2b6f4f1c2

Posted in free | Leave a Comment »

Wallpepper, un omaggio a Guido Crepax

Posted by Freemilano su 20 maggio 2016

#Arte #Milano #Crepax #Valentina #Wallpepper #fumetto #personaggi

Wallpepper® è lieta di segnalare l’apertura dell’esposizione “Valentina oltre Crepax” il 19 maggio alle ore 17.00. Con l’occasione saranno presentati il nuovo catalogo 2016 Wallpepper® e il progetto Fine-Art, che vede l’azienda coinvolta nell’interpretazione di opere d’arte su carta da parati.

Showroom Wallpepper® via Forcella 7/13 Milano

Image
Wallpepper®, un omaggio a Guido Crepax
Image
“Valentina oltre Crepax” ma anche “Crepax oltre Valentina”. Se avevamo sempre considerato inseparabili l’autore e la sua creatura, se non addirittura impossibili l’uno senza l’altra, è arrivato il momento di abbandonare queste certezze. L’evento “Valentina oltre Crepax”, in programma presso lo showroom Wallpepper® dal 20 al 31 maggio 2016, vuole aprire inedite ed entusiasmanti interpretazioni sulle due personalità – una reale e una immaginaria – le cui vicende ci accompagnano ormai da più di cinquant’anni. Sì, perché Valentina è una donna indipendente, tra le più chiacchierate nella storia del fumetto, che è sopravvissuta e sopravvive al suo inventore; e Guido Crepax è sempre stato un irriducibile creativo, impegnato nelle più svariate forme artistiche.

La vita di Valentina e di Guido tracciano due linee ora intersecate, ora invece indipendenti ed è su questi binari paralleli che Wallpepper® si è mossa nelle sue ‘interpretazioni’ delle opere di Crepax sulle carte da parati. Opere che sono entrate proprio quest’anno nel catalogo Wallpepper® Fine-Art, il progetto grazie al quale il brand si propone come nuovo mezzo di diffusione di immagini autoriali, per dare all’arte una superficie senza confini.

Le pareti non raccontano dunque solo di Valentina: affreschi di battaglie nel lontano oriente e schizzi di città storiche accompagnano le grafiche dominate dall’amatissima eroina dal caschetto corvino, dando uno spaccato della intensa attività di Guido Crepax. Un genio che in oltre 40 anni ha prodotto campagne pubblicitarie per aziende leader a livello internazionale e centinaia di illustrazioni per giornali, copertine di dischi, complementi di arredo, moda e design, alcuni dei quali saranno appunto visibili presso lo showroom Wallpepper®.

Image
“Grazie alla collaborazione con Antonio, Caterina e Giacomo Crepax, abbiamo avuto accesso illimitato all’archivio di Guido. Un archivio inestimabile e sorprendente, dal quale emerge un attento osservatore delle più diverse forme artistiche, dei costumi e delle tendenze. Abbiamo impiegato molto tempo per esaminare tutti i materiali e per selezionare i primi soggetti adatti alla riproduzione su parete. Ma è solo l’inizio di questa avventura, perché desideriamo ampliare al più presto la sezione dedicata a Guido Crepax con nuove e sorprendenti grafiche”, commenta Diego Locatelli, direttore e fondatore di Wallpepper®.

Così come Crepax è riletto nella sua veste di artista eclettico, Valentina esce quindi dal fumetto per conquistare un’identità diversa grazie a Wallpepper®: complessa, ricca di sfaccettature e contraddizioni, portatrice di un’estetica trasversale e senza tempo, si sgancia dalla sua origine narrativa e trova un nuovo contesto in grado di esaltare la sua dimensione di eroina contemporanea.

E le sue storie, ispirate al mondo del cinema, della fotografia e della moda, richiamano con forza lo stesso progetto Wallpepper® Fine-Art e la volontà di esprimere capolavori di molteplici settori, dalla pittura al disegno, dal fumetto al bassorilievo, dal realismo al pop. Senza perdere l’emozione suscitata da quei capolavori, che acquistano inoltre la patina sostenibile ed ecologica garantita da tutte le carte da parati firmate Wallpepper®.

Image
Image
Image

Showroom Wallpepper® via Forcella 7/13 Milano

Posted in free | Leave a Comment »

NCL Norwegian Cruise Line esperienza di una crociera “Feel Free”

Posted by Freemilano su 17 maggio 2016

#NCL #Norwegian #Cruise Line – #esperienza di una #crociera #FeelFree

Con piacere vi presentiamo la #compagnia di #crociere NCL operante nel mare Mediterraneo oltre che in tutto il mondo.

Norwegian Cruise Line è uno dei tre marchi della Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. (NCLH) che opera a livello internazionale. Dal 18 gennaio 2013, la compagnia è quotata al NASDAQ. Gli azionisti principali sono Genting Hong Kong, Apollo Management LP e Texas Pacific Group (TPG). La sede della compagnia è a Miami, in Florida (USA) con tre uffici che gestiscono l’operatività in Europa a Southampton, Wiesbaden e Malta. Norwegian Cruise Line dispone di una flotta di quattordici modernissime navi che mettono a disposizione un’ampia scelta di opzioni per ogni aspetto dell’esperienza in crociera, garantendo così il massimo della libertà e flessibilità a bordo. La prima nave della nuova classe Breakaway Plus, la Norwegian Escape, è stata varata a ottobre 2015 e la compagnia è in attesa di tre ulteriori navi di questa classe in consegna nel 2017, 2018 e nel 2019. A settembre 2015, la compagnia è stata eletta “Compagnia di crociere leader in Europa” ai World Travel Awards per l’ottavo anno consecutivo e a ottobre 2015 la compagnia ha ricevuto, per il terzo anno consecutivo, il premio di “Compagnia di crociere leader nei Caraibi”. A dicembre 2015, Norwegian ha vinto per la quarta volta il premio di “Compagnia di crociere leader di grandi navi” e si è inoltre aggiudicata il premio in una nuova categoria, quella di “Compagnia di crociere con il miglior sito web al mondo” per ncl.com ai World Travel Awards.

01_Norwegian_Jade_Aerial_1_lo

Di seguito alcuni spunti per raccontare Norwegian Cruise Line e la rivoluzionaria esperienza di una crociera “Feel Free”:   Leggi il seguito di questo post »

Posted in free | Leave a Comment »

INVITO a Concerto gratuito 18 maggio Santa Francesca Romana

Posted by Freemilano su 16 maggio 2016

#Milano #Musica 18 maggio 20.30 concerto gratuito chiesa #SantaFrancescaRomana con musiche di ScarlattiVia Alvise Cadamosto, 5, Milano MI

musica sfr intest

image15d

18-concerto-SFR-milano

allegato: Note al Concerto

Note al Concerto.pdf

Posted in free | Leave a Comment »

25 Maggio opening LA BOTTEGA DELL’ANTICO GUSTO

Posted by Freemilano su 16 maggio 2016

LA BOTTEGA DELL’ANTICO GUSTO

Il 25 Maggio, dalle ore 18,30 inaugurerà ufficialmente la Bottega dell’Antico Gusto, a #Milano in via Goffredo Mameli 7, con aperitivo, mostra collettiva di opere d’arte e dj set

Le opere in mostra saranno quelle di Loris Sunda Dogana, artista crudelmente ironico e, malgrado glielo domandino in continuazione, non uno Street Artist.
Ha guardato tanti cartoni animati negli anni ’80 e ha dato il suo primo bacio negli anni ’90.
Da allora non fa altro che disegnare l’umanità in tutte le sue coniugazioni, nelle sue speranze, nelle sue paure, e nelle trappole in cui tutti cadiamo durante il percorso della nostra vita.
Nei suoi brutalmente eleganti bianco e nero, ritrae allegorie in cui le nostre abitudini e costrizioni sociali si sostituiscono alla nostra testa per mostrare le cose che siamo: oggetti pesanti e pensanti, corpi e manichini svuotati e ripetitivi come prodotti di consumo su larga scala.   Leggi il seguito di questo post »

Posted in free | Leave a Comment »

Milano eventi “MonteNapoleone Yacht Club” 16-22 maggio 2016

Posted by Freemilano su 16 maggio 2016

Da oggi 16 al 22 maggio si tiene a #Milano #MonteNapoleone #Yacht #Club, ecco la presentazione e le aziende partecipanti.

Image
16 – 22 maggio 2016

MonteNapoleone Yacht Club & Unique

Dal 16 al 22 maggio torna a Milano la seconda edizione della manifestazione MonteNapoleone Yacht Club, patrocinata dal Comune di Milano, occasione che sancisce il legame tra il mondo del lusso e la nautica celebrando un sodalizio di successo di lunga data. Alcuni Brand del lusso all’interno delle proprie Boutique, ospitano i più prestigiosi Cantieri nautici e i più rinomati Yacht Club del panorama internazionale. L’iniziativa è promossa dall’Associazione MonteNapoleone, che rappresenta ad oggi centoquaranta Luxury Brands, tra le realtà più importanti al mondo situate nel Quadrilatero della Moda di Milano. L’iniziativa è arricchita dall’evento Unique in cui le gioiellerie espongono pezzi unici ed orologi ad alta complicazione.

Via MonteNapoleone si trasforma in un Marina: per l’intero periodo, infatti, i Cantieri nautici godranno dell’esposizione offerta dagli splendidi spazi delle Boutique che, aprendo le proprie porte ai visitatori, permetteranno loro di ammirare modelli in scala, fotografie, video wall e progetti d’avanguardia.

La settimana prevede un programma ricco ed articolato di eventi tra cui la presentazione di Sailing Series®, partner dell’evento, il format di regate di grande successo che espone in piazzetta Croce Rossa un catamarano M32, costruito totalmente in fibra di carbonio.

Segue martedì 17 alle ore 10.30 una Tavola Rotonda dedicata ai temi del turismo nautico e della legislazione italiana che dovrebbe stimolarne lo sviluppo. Ad oggi, hanno confermato la loro presenza il presidente di UCINA Confindustria Nautica Carla Demaria, il presidente di Nautica Italiana Lamberto Tacoli, il presidente onorario di Altagamma e titolare del cantiere Nautor’s Swan Leonardo Ferragamo, l’avvocato e armatore Salvatore Trifirò e l’avvocato marittimista Giandomenico Boglione.

Inoltre, per tutto il periodo della manifestazione, nello splendido chiostro di Palazzo Borromeo d’Adda in via Manzoni 41, si tiene la mostra YACHTS&GENTLEMEN che illustra la genesi delle grandi barche, i sogni dei loro armatori e le idee dei designer che hanno contribuito a renderli realtà. Ogni storia è il risultato di una profonda passione per il mare che può diventare l’ispirazione per riappropriarsi di quei valori forti e veri che contraddistinguono il rapporto tra l’uomo e l’elemento naturale. Da Aristotele Onassis a Gianni Agnelli passando per S.A. Karīm Aga Khan e Larry Ellison, la sfida e l’attrazione per il mare hanno dato vita ad imbarcazioni uniche, che vengono presentate al pubblico attraverso un percorso di splendide immagini. Fotografie, progetti, ricordi ripercorrono gli ultimi decenni della nautica da diporto, mettendo in luce capacità imprenditoriali, artigianali e d’ingegno che hanno dato vita ad un’industria di eccellenza italiana e internazionale.

Guglielmo Miani, Presidente dell’Associazione MonteNapoleone, si dichiara estremamente soddisfatto: “Non possiamo dimenticare che Milano è considerata la città più ‘nautica’ d’Italia per numero e qualità di armatori e appassionati. Qui abbiamo anche alcuni degli studi di progettazione più importanti del mondo. L’evento, visto il successo della prima edizione, vuole crescere e assecondare questa grande passione della città. MonteNapoleone Yacht Club è un tributo al mondo del mare e all’industria nautica italiana che ne è grande protagonista“.

L’iniziativa rientra tra gli scopi principali dell’Associazione MonteNapoleone che organizza, pianifica e attua eventi di varia natura – culturali, benefici e commerciali – nell’interesse degli Associati e di quanti amano un’esperienza di alto livello; è sostenuta da Fraser Yachts, broker numero uno al mondo nel settore dello yachting e da Valverde, water partner, e vede come partner istituzionale Borsa Italiana, società di gestione dei mercati azionari, obbligazionari e dei derivati, tra le principali Borse europee con oltre trecentocinquanta società quotate.

Le Boutique e i Cantieri partecipanti sono:

AUDEMARS PIGUET – CRN

BREGUET – CCN

BULGARI – BENETTI

CORNELIANI – BAGLIETTO

CHANTECLER CAPRI – ARCADIA YACHTS

DAMIANI – AZIMUT YACHTS

DE VECCHI MILANO 1935 – FIPA GROUP

ETRO – CUSTOM LINE

FALCONERI – TANKOA YACHTS

HERMÈS – LUERSSEN YACHTS

ITALIA INDEPENDENT – ITAMA

JAEGER-LECOULTRE – VSY

LARUSMIANI – RIVA

LORO PIANA – YACHT CLUB COSTA SMERALDA

LOUIS VUITTON – FINCANTIERI YACHTS

MONTBLANC – PERSHING

PANERAI – PANERAI CLASSIC YACHTS CHALLENGE

OMEGA – MONTE CARLO YACHTS

PAUL & SHARK – HOLLAND JACHTBOUW

PHILIPP PLEIN – TENDERS.TOYS

PIAGET – FERRETTI YACHTS

SABBADINI – CANTIERE DELLE MARCHE

SALVATORE FERRAGAMO – NAUTOR’S SWAN

SANTONI – WIDER

VALENTINO – SANLORENZO

VERSACE – ADMIRAL

VHERNIER – PERINI NAVI

Le Gioiellerie e le Orologerie che partecipano all’attività di Unique esponendo solo per l’occasione e, in alcuni casi per la prima volta, le creazioni più esclusive sono: AUDEMARS PIGUET, BREGUET, BULGARI, CHANTECLER CAPRI, DAMIANI, JAEGER-LECOULTRE, MONTBLANC, OMEGA, PANERAI, PIAGET, SABBADINI e VHERNIER.

per informazioni:

www.montenapoleone.luxury/it.html

Posted in free | Leave a Comment »

Blue Note Milano Gino Paoli e Danilo Rea, Letizia Gambi feat. Lenny White, Banda Magda

Posted by Freemilano su 16 maggio 2016

#Maggio al #BlueNote #Milano la grande #Musica #live #Jazz #Club #Ristorante
#GinoPaoli & #DaniloRea, #LetiziaGambi feat. #LennyWhite, #BandaMagda

Ecco la programmazione della settimana!

bluenote-milano-logo
social.png
ROSALBA PICCINNI – La Nona 17 Maggio
Rosalba Piccinni è una cantante jazz, come sanno i suoi fan che hanno già riempito il Blue Note per otto serate prima di questa nuova. Rosalba Piccinni, la cantafiorista, chiamata così per la sua passione per la musica e i fiori, continua a crescere, e con lei il numero degli appassionati che le chiedono di cantare i “suoi” standard, e i nuovi pezzi che va cercando nel repertorio internazionale; pezzi adatti alla straordinaria band che la accompagnerà sul palco.
BANDA MAGDA 18 Maggio
Magda Giannikou voce, fisarmonica Andres Rotmistrovsky basso elettrico Ignacio Hernandez chitarra Marcelo Woloski percussioni
La musica di Banda Magda è una miscela di testi francesi, ritmi latino-americani e improvvisazione jazz. Banda Magda è l’incarnazione della miriade di stimoli che la città di New York può indurre in un musicista. Ha ottenuto un enorme successo di pubblico in tutto il mondo con spettacoli in Stati Uniti, Francia, Lussemburgo, Grecia, Colombia e Canada.
LETIZIA GAMBI feat. LENNY WHITE 19 Maggio
Letizia Gambi voce Lenny White batteria Dario Rosciglione contrabbasso Roberto Tarenzi piano Giovanna Famulari violoncello Fabio Zeppetella chitarra
Influenze partenopee che si intrecciano con il jazz tradizionale. L’eclettica artista, interprete e autrice Letizia Gambi presenta il suo secondo disco, frutto dell’intensa collaborazione con il suo scopritore e produttore Lenny White, il leggendario batterista scoperto da Miles Davis e vincitore di numerosi Grammy Awards.
GINO PAOLI & DANILO REA 20 e 21 Maggio
Gino Paoli voce Danilo Rea piano
Paoli e Rea stanno collezionando un sold out dopo l’altro nei concerti dal vivo sui palcoscenici più prestigiosi in Italia e all’estero, incantando ed emozionando il pubblico ogni volta. Un successo che di certo non stupisce dato il duo d’eccezione: la voce e il carisma di Paoli, uno dei più grandi autori e interpreti della canzone italiana, affiancata da uno dei più lirici e creativi pianisti riconosciuti a livello internazionale comeDanilo Rea.
PAOLA DONZELLA 22 Maggio
Paola Donzella voce Paolo Sportelli pianoforte e clarinetto Daniele Gregolin chitarra Fabio Longo basso e contrabbasso Marco Parenti batteria Daniele Moreto tromba
Un live pieno di swing, canzone francese, cover famose riviste e riarrangiate. Paola Donzella presenta un live, nuovo, fresco, brioso con brani tratti da Nuvole, altri da Confine, suo primo album e alcune canzoni tratte dal repertorio degli Elisir, gruppo di cui è stata la vocalist e la leader per dieci anni e con cui ha vinto la prestigiosa targa Tenco.
 Copyright © 2016 Blue Note Milano, Tutti i diritti riservati. 

Blue Note Milano
Via Pietro Borsieri, 37
Milano
www.bluenotemilano.com
info
Infoline 02 69 01 68 88

 seguici su Twitter | diventa fan su Facebook | inoltra ad un amico

blue-note-milano-week

Posted in free | Leave a Comment »

Danza Show MAGNITUDO il DEBUTTO NAZIONALE Milano 27 MAGGIO 2016

Posted by Freemilano su 13 maggio 2016

#Milano #danza #‎magnitudo ‪#‎showindipendente #magnitudoshowindipendente #debutto #show #TeatrodiMilano fb_magnitudo

Carissimi,
vi do comunicazione del debutto nazionale dello show indipendente di danza MAGNITUDO, autoprodotto, ideato e diretto dal coreografo internazionale GIORDANO ORCHI.

Lo spettacolo sarà in scena il 27 maggio, alle ore 21.00, al TEATRO DI MILANO (via FEZZAN 11, MILANO).

GIORDANO ORCHI

Presenta

MAGNITUDO

Venerdì 27 Maggio 2016

Ore 21.00

TEATRO DI MILANO

Via Fezzan 11 Milano

Debutta in prima Nazionale, al Teatro di Milano (Via Fezzan, 11 Milano), MAGNITUDO, uno show indipendente di danza, ideato e portato in scena dalla giovane mente ispirata ed appassionata del danzatore e coreografo Giordano Orchi di Giordano Orchi, che ne cura coreografie e regia coreografica.

La sua creatività, apertura e le sue esperienze internazionali, l’hanno motivato ad auto prodursi e scrivere MAGNITUDO, dove l’ elettrica miscela di diversi generi di danza, come Broadway, Jazz, Lyrical, Contemporary, Jazz-Funk, Breaking e di musica, muove 9 danzatori.

Il pubblico, vivrà fisicamente il racconto massimamente emotivo e dinamico di relazioni.

A volte resistenti come elastici, sottili come fili di luce, in bianco e nero come vecchie foto, labili come solo i sogni o nudi, l’ uno verso l’ altro.

“ Noi nasciamo da una relazione quindi prima di essere uno, siamo due. La nostra identità? Viene creata dalle relazioni, nessuno crea se stesso nell’ isolamento. Le relazioni ci permettono di esplorare territori di noi che altrimenti resterebbero sconosciuti. Siamo essere unici… si, ma nelle nostre moltitudini. “

Abbandonatevi a MAGNITUDO!

Cast:

Michele Bonaldi

Elisa Cunselmo

Alberto Del Prete

Giordano Orchi

Mauro Savino

Federica Scaramella

Monica Vallini

Angelo Vignola

Tatiana Zarrella

Creative Team:

Creator – Producer – Choreographer: Giordano Orchi

Company Manager: Alessia Angelini

General Manager: Marco Schiaroli

Lighting Designer: Giancarlo Toscani

Costume Designer: Claudia Frigatti

Make Up Artist: Sara Locatelli

Stage Manager: Stefano Romeo

Stagehand: Carolina Martinotti

Press Office: Silvia Arosio

Official Photos & Video – Digital Art: Koi Ama

Biografia:

Giordano Orchi

Giordano Orchi è un danzatore di contemporaneo e jazz, ma spazia nel lyrical, jazz-funk, modern ed hip hop.

Alla sola età di nove anni, Giordano Orchi partecipa all’edizione 98 dello Zecchino D’ Oro ed alla trasmissione Rai " Disney Club ", aggiudicandosi la vittoria di quest’ ultima. Nei due anni successivi, calca i più importanti teatri nazionali con la Commedia Musicale “ e meno male che c’è Maria “ di Garinei e Giovannini, tratta dal celebre film " Mrs Doubtfire ", protagonista al fianco di Enrico Montesano e Barbara d’ Urso.

E’ finalista del Talent Show di Rai 2 “ Italian Academy “, ballerino TV, come nel programma Mediaset "… è nata una stella gemella " condotto da Lorella Cuccarini ed in spot televisivi come Pittarosso.

Giordano danza in Opere sia in Italia che all’Estero, come La Divina Commedia, Aida, Romeo e Giulietta, Carmen e diventa protoganista di Musical internazionali nella veste di Erode in " Jesus Christ Superstar " e Tyrone in " Fame ".

La sua creatività e poliedricità l’ hanno portato ad essere un riconosciuto giovane coreografo.

Ha creato la sigla per il programma di Italia 1 " Vecchi Bastardi ", le coreografie per l’ Evento Roma Sposa ed è il coreografo di " Siddhartha The Musical ", prodotto da Lilith & Broadway International Prouctions – Broadway Asia Co.Loc Broadway International.

Il suo lavoro è stato applaudito al Fringe Festival di Edimburgo, ottenendo ottime critiche. Una delle più importanti testate gioranlistiche ha scritto " incredibly well-timed choreography…. a fusion of Latin flavours that bursts with colour and excitement throughout the show “.

E’ un danzatore del Cirque du Soleil nello spettacolo " AllaVita " creato per Expo 2015 e sarà il coreografo di “ Sanremo Musical “, che debutterà in Autunno 2016.

Informazioni e biglietti:
Tickets: 02 4229 7313 www.teatrodimilano.com
Email : magnitudo.show(AT)gmail.com
‪#‎magnitudo ‪#‎showindipendente

Qui il videotraler:
https://www.youtube.com/watch?v=ZMBV9oYUvqg&feature=youtu.be

Posted in free | Leave a Comment »

 
Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online su WordPress

This is not ADVERTISING

Only selected advertising

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Notizie Milano Expo

All #Milan #News about #Expo2015 #Blog on WP.com

Silva Avanzi Rigobello

I tempi andati e i tempi di cottura

Raspa di Uva - il blog

Smile! the greatest WP site in all the land!