FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online su WordPress

Real Bodies Milano chiude il 19 Marzo

Posted by Freemilano su 15 marzo 2017

Meno cinque giorni alla chiusura della tappa milanese e un successo di pubblico senza precedenti per la mostra temporanea “Real Bodies, scopri il corpo umano”. Tanto che gli organizzatori hanno esteso gli orari di visita degli ultimi due giorni diapertura: fino alle ore 23.30 il 18 marzo e fino alle ore 21.30 il 19 marzo (info su www.realbodies.it). Superati i 260.000 visitatori in 170 giorni di apertura per l’Expo internazionale di anatomia umana allestita a Milano da Venice Exhibition srl che, per 5 mesi e tre settimane, con il suo flusso continuo di visitatori ha rivitalizzato il quartiere di Lambrate. È iniziato il conto alla rovescia prima della chiusura dei battenti il 19 marzo della grande kermesse dedicata alla scoperta del corpo umano e il suo trasferimento nello spazio espositivo di via Guido Reni 7 a Roma, dove l’8 aprile sarà inaugurata la nuova edizione.

Una tappa memorabile quella milanese che, anche grazie agli oltre 100.000 biglietti acquistati in prevendita attraverso il canale Ticketone, non ha smesso di produrre fino agli ultimi giorni una lunghissima coda di visitatori in attesa di entrare al civico 15 di via Giovanni Privata Ventura. “Lambrate si è dimostrata un’ottima location per il turismo culturale” conferma il patron della mostra e amministratore unico di Venice Exhibition srl, Mauro Rigoni, “ci ha colpito l’apprezzamento ricevuto dalle attività economiche e commerciali locali che ci hanno più volte ribadito che Real Bodies ha cambiato in questi mesi le sorti del quartiere milanese portando turismo culturale proveniente dalla Lombardia e da tutte le regioni limitrofe. Per questo la proroga di quasi due mesi è stato un atto dovuto”. “A tal punto” continua Rigoni “che siamo propensi a tornare a Milano, in un nuovo spazio molto più grande alle porte di Lambrate, già nel 2018 con una nuova edizione della mostra che avrà un’intera sezione dedicata alla riproduzione della razza umana”.

248 MALORI IN 170 GIORNI ALL’EXPO DI ANATOMIA, IL 19 MARZO CHIUDE LA TAPPA MILANESE CON PIÙ DI 260.000 VISITATORI: 46.000 GLI STUDENTI IN VISITA, VENDUTI 10.500 CATALOGHI, 144.000 AUDIOGUIDE E OLTRE 100.000 PREVENDITE ON LINE

Un’edizione che sarà ricordata per l’entusiasmo del pubblico, testimoniato dall’indice di gradimento attesatosi al 98%, ma anche per le molte polemiche e circostanze inedite che ha portato a Milano. Fra le tante: il ricovero d’urgenza di un corpo plastinato con intervento protesico in day hospital all’ospedale ortopedico Galeazzi, i 248 malori di visitatori, per i quali sono è stato richiesto 11 volte l’intervento dell’ambulanza, ma anche la censura da parte dal garante per la pubblicità di un manifesto 6×3 della mostra con l’immagine di un tumore, l’atto vandalico di una mamma che ha danneggiato col passeggino un corpo plastinato ispirato al Vitruviano di Leonardo Da Vinci, ed infine, la bravata dei selfie osè con i plastinati di tre venticinquenni.

I numeri da record di “Real Bodies, scopri il corpo umano” l’hanno confermata un grande evento culturale e scientifico che a Milano è riuscito ad attrarre un pubblico quanto mai trasversale composto di famiglie, professionisti del mondo medico e sportivo, tantissimi semplici curiosi, ma anche più di 46.000 studenti dalle scuole primarie alle classi universitarie, ai quali l’allestimento ha voluto consegnare un importante messaggio rivolto alla prevenzione delle malattie e al contrasto delle dipendenze più gravi della nostra epoca e sull’importanza di conoscere il proprio corpo cercando di mantenersi in salute.Interessanti anche i dati di fruizione dei supporti informativi offerti dalla mostra: oltre 144.000 visitatori hanno richiesto l’audioguida all’ingresso mentre all’uscita sono stati venduti oltre 10.500 cataloghi grazie ai quali sono stati donati 13.500 euro alla ricerca oncologica di Fondazione Umberto Veronesi.

Tutto lo staff di “Real Bodies, scopri il corpo umano” dal 20 marzo sarà impegnato a trasferire la scenografia colossale della mostra anatomica contenuta in 13 container trainati da tir alla sede espositiva di Roma negli spazi espositivi del Guido Reni District collocato di fronte al museo Maxxi. Saranno disallestite oltre 200 le vetrine di varie misure, 8 chilometri di teli scenici montati nelle sale, il tutto illuminato da 2260 fari da teatro, alimentati con oltre 10 chilometri di cavi elettrici sganciati da una struttura portante lunga oltre 1000 metri.  youtube.com/user/RealBodiesJesolo/videos

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
MilanoNews.biz beta su WP

Blog di notizie utili del milanese

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online su WordPress

This is not ADVERTISING

Only selected advertising

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Notizie Milano Expo

All #Milan #News about #Expo2015 #Blog on WP.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: