FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

Archive for 10 gennaio 2018

18 gennaio: Inaugurazione aperta al pubblico – Kisen in via Moscova 10

Posted by Freemilano su 10 gennaio 2018

18 gennaio: #Inaugurazione aperta al pubblico – #Kisen in via Moscova 10 #ristorante #cucina #giapponese

Milano, 18 GENNAIO INAUGURAZIONE APERTA AL PUBBLICO PER KISEN in via Moscova 10: seconda apertura a Milano, terza nella provincia

Il prossimo 18 gennaio alle ore 20 vi sarà una grande inaugurazione per il terzo ristorante Kisen di Milano, libera e aperta al pubblico, completamente gratuita, bevande comprese: per accreditarsi basterà mandare una mail a fb@kisensushi.it e stampare l’invito che sarà inviato in risposta da presentare al locale, fino a esaurimento posti disponibili.
Sarà l’occasione per tutta Milano di gustare tutte le specialità del menu Feeling Excellence.

A pochi mesi dall’apertura di Busto Arsizio, la famiglia Kisen si allarga e questa volta in pieno centro, accanto alla fermata Turati a Milano, in via della Moscova 10. Il ristorante è aperto dal 14 dicembre per un 300 mq su due eleganti livelli che ricordano la natura giapponese con pietra, legno e canne di bambu.

La Storia:
Il primo Kisen è stato tra i primi giapponesi di qualità a Milano, aperto 13 anni fa. La sede storica è in Via Gian Giacomo Mora al 9, zona Colonne di San Lorenzo. Gli ingredienti per tutti i Kisen sono la cucina creativa, l’ ambiente raffinato ed elegante della nuova sede è studiato ad hoc da un architetto giapponese e la selezione degli ingredienti di qualità con cui creare il menu “Feeling Excellence” è vigorosissima, creata da uno chef giapponese di Osaka che ogni sei mesi torna per formare i cuochi dei tre Kisen. Ogni piatto è creato al momento partendo da una materia prima freschissima e curato con attenzione seguendo i dettami dell’estetica giapponese, ricca di intagli e tagli precisi quanto armoniosi.

La Cucina:
Feeling Excellence” è un menu giapponese creativo realizzato con il miglior pesce che si trova sulla piazza di Milano, comprato giornalmente al mercato ittico più importante in Italia. Si può scegliere tra i dim sum con pasta alla barbabietola, al the verde, al nero di seppia, allo zafferano e ala gambero; le dieci tartare (iconico il White, di capasante, seppie, chips di barbabietole su letto di riso al nero di seppia o ancora il Kisen, identificativo del locale, con gamberi crudi, capasante, branzino, polvere di miso e riso venere); i dodici gunkan, le cruditee, i carpacci, quattordici tipi di California maki, dodici tipologie di temaki (iconici quelli al foie gras, al sakè e al riso allo zafferano in onore di Milano), special rolls, dragon balls, sushi, sashimi e chirashi, nigiri, ramen, udon, ampia selezione di teriyaki cucinati sull’apposita piastra, ma anche tempura, riso, insalate e zuppe.

Il Design:
Un design che ricorda la natura orientale con maestose canne di bambu in entrata, pietra, legno, ferro e luci che ammiccano a Madre Natura per i con giochi ottici eleganti e moderni, tra vetrate- cascate e pavimenti che disegnano giardini giapponesi, giochi di onde alle pareti e un arredamento che si tinge di grigio, marrone e nero. Un gioco suggestivo di specchi e luci, le perfette simmetrie della scala centrale sono gli elementi che accompagnano i clienti dal piano superiore all’inferiore, dove è possibile cenare seduti ai due ampi tavoli tatami, secondo i dettami della più autentica tradizione giapponese.

Drink e aperitivo:
Per esaltare il gusto dei piatti, il Kisen propone, oltre ad una vasta selezione di vini, spumanti e champagne, anche un menù di cocktail studiati ad hoc da Franco Tucci Ponti, esperto mixologist che ha combinato elementi e ingredienti nipponici ai classici italiani, che potranno accompagnare la cena o essere sorseggiati tout court o per aperitivo dagli 8 ai 15 euro, accompagnati da creazione create ad hoc dai maestri giapponesi del Kisen.

La Proprietà:
Kisen nasce dallo spirito imprenditoriale di un gruppo di giovani ristoratori milanesi e bustocchi, tra i primi a portare la vera cucina giapponese a Milano. Christian Zaccaro ha iniziato 13 anni fa con il suo primo ristorante all’età di 25 anni, ma nella sua visione di sono altri Kisen.

Menu: www.kisen.it/download/KISEN_menu_sera.pdf

Orari:
Da lunedì al sabato dalle 12 alle 14.30 e dalle 19 a mezzanotte
Domenica dalle 12 alle 14.30
Contatti:
Kisen, Via Moscova 10
Tel 3333911343 Mail info@kisensushi.it
www.kisensushi.it

Annunci

Posted in free | Leave a Comment »

#Apertura #Jarit #Milano #CityLife

Posted by Freemilano su 10 gennaio 2018

#Apertura #Jarit #Milano #CityLife www.jarit.it

Segnalazione relativa al progetto Jarit, format studiato dagli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida, nato dall’idea di racchiudere dentro un vasetto un’esperienza gastronomica, che ha appena aperto un nuovo spazio nello Shopping District di City Life.

Dal 30 novembre 2017, l’alta cucina in vasetto di Jarit ha uno spazio tutto nuovo all’interno del City Life Shopping District, il più grande distretto commerciale d’Italia appena inaugurato nel quartiere milanese del futuro fatto di design, tecnologia e sostenibilità, aperto 7 giorni su 7.

JARIT, LO CHEF SOTTOVETRO

Jarit nasce come un nuovo concetto di ristorazione creato per rendere accessibile a tutti un’esperienza gastronomica finora riservata a pochi. All’interno di un vasetto di vetro monoporzione è racchiusa la qualità e la ricercatezza di un piatto di alta cucina, creato da chef che operano ai massimi livelli della ristorazione italiana.

Il format è stato studiato dagli chef Matteo Pisciotta e Andrea Piantanida, che per Jarit hanno ideato e messo sotto vetro diverse ricette, creando così un vero e proprio menu, la Collezione Jarit. Le Collezioni, che includono ricette di grandi chef stellati ambasciatori della cucina italiana, cambiano ogni due mesi e tutti i piatti vengono realizzati rispettando la qualità e la stagionalità delle materie prime. Attraverso un processo di pastorizzazione, possono essere conservati in frigorifero per 18 giorni senza subire alcuna alterazione chimica ed organolettica. Prima di essere consumati, è sufficiente riscaldare il vasetto per pochi minuti in un forno a microonde o a bagnomaria. La varietà delle preparazioni è infinita ed è suddivisa in base alle varie tipologie di proposta.

INNOVAZIONE E RICERCA

La preparazione di prodotti alimentari ad alti livelli culinari e le tecniche di conservazione, affinate con cura ed esperienza, permettono di mantenere inalterate le caratteristiche organolettiche dei piatti e, soprattutto, i sapori. Una sfida non facile, alla quale i cuochi hanno dedicato molta ricerca ed innovazione, testando diverse ricette, per un risultato finale perfetto sia a livello gustativo che nutrizionale.

EAT IN O TAKE AWAY

Jarit può essere degustato direttamente presso i punti vendita o può essere acquistato come take away.

• EAT IN

Jarit è ideale per degustare un piatto gourmet, fresco e di qualità. Per la pausa pranzo, per un break dolce o salato, il servizio in tutti i nostri store è accurato e veloce, sempre attento alle esigenze, ai gusti e al tempo dei clienti.

• TAKE AWAY, SENZA SPRECHI

A casa, in ufficio o per un evento speciale. Il vasetto è stato pensato insieme ad un pratico packaging che facilita il trasporto. A Milano è disponibile anche il servizio delivery. Jarit investe anche sulla sostenibilità ambientale: il vetro reso di ogni vasetto, dà diritto ad uno sconto sull’acquisto successivo.

IL PIATTO

Jarit viene servito in un piatto di design pensato e creato apposta dall’artista e designer internazionale Marcello Morandini. L’artista, spinto dalla sua passione per la cucina, ha accettato di progettare il piatto ideale per consumare Jarit nel punto vendita.

I NOSTRI VALORI

• Esperienza gastronomica – qualità di un piatto gourmet racchiuso in un vaso monoporzione
• Innovazione – un nuovo concetto di ristorazione

• Made in Italy – ricette prodotte con la cura e la passione italiana Artigianalità – ricette preparate secondo la migliore tradizione
• Velocità e praticità – comodo vasetto pronto in soli 3 minuti

I LOCALI JARIT

Il primo spazio Jarit nasce a Milano in Piazza Santo Stefano, angolo via Festa del Perdono. Un’atmosfera accogliente e informale, uno spazio dove il gusto del prodotto si fonde con il design: Jarit è il contenitore perfetto per un’esperienza gastronomica di qualità. Per l’allestimento e l’estetica, è stato scelto uno stile essenziale. Linearità nei tratti e negli arredi, privilegiando materiali naturali e colori chiari che allo stesso tempo evocano un ambiente caldo e ospitale.
A dicembre 2017 è stato inaugurato il secondo spazio Jarit, all’interno del City Life Shopping District, il distretto commerciale urbano più grande d’Italia.

JARIT SI TROVA:

A Milano – Piazza Santo Stefano, angolo Via Festa del Perdono

Piazza Tre Torri 1 N 22 (City Life)

presso Dopolavoro Bicocca, Hangar Bicocca

presso Bistrò96 (Corso Magenta, 96)

presso Winebar Gran Cru (Corso Magenta, 32)

A Varese – presso Pasticceria Zamberletti (Via Manzoni, 4) e Groppello

A Treviglio – presso Aqvagiusta (Viale Oriano 20/D)

A Seregno – presso Festina Lente (via alla Porada, 29)

A Torino – presso Al Mamà Bistrot (Via Cesana, 55)

Per maggiori informazioni:

www.jarit.it

info@jarit.it

 

Posted in free | Leave a Comment »

 
MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

The Fashion Fairy

Fashion & Lifestyle Blog

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La vita attraverso il cinema

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese

This is not ADVERTISING

Only selected advertising