FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 313.647 hits
  • settembre: 2018
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Milano BINF Fashion Show del 22 e 23 settembre per MFW2018 @NyxHotelMilan

Posted by Freemilano su 26 settembre 2018

#Milano #BINF #Fashion #Show del 22 e 23 settembre per #MFW2018 #businessinfashion #NyxHotelMilan www.businessinfashion.com

BINF FASHION SHOW
E’ una questione di vita … o di moda!

E’ lo slogan scelto per il BINF Fashion Show da Davide Gambarotto, fondatore della manifestazione, evento di culto della settimana della moda milanese, durante il quale vengono presentate le collezioni dei nuovi designer più promettenti del panorama nazionale ed internazionale.
In passerella sfileranno creazioni originali e sofisticate, capaci di interpretare il lusso in chiave moderna, con quel tocco di spregiudicatezza in più, oltre i confini dell’esplorato.

Quest’anno giunti alla dodicesima edizione, si raddoppia.
Due le date, il 22 ed il 23 settembre,
La location scelta è il Nyx Hotel Milan by Leonardo Hotel, nuovo lifestyle hotel nel centro di Milano.
IL Binf Fashion Show vedrà scendere in passerella 11 brand, ognuno con la propria identità e il proprio stile.

Questione di vita … o di moda!

Durante la MFW 2018 troveremo i seguenti brand:

sfilate del 22 settembre

. Admiral


. Chiara Fornelli


. Dyanthus


. Violetta Nakhimova


. KeyLook1916

sfilate del 23 settembre

. Paolo Venier


. Veronicka


. Claudia Bruschini


. Ludovica Misso


. eVaeM


. Haif Anggy

 

 

BINF FASHION SHOW  www.businessinfashion.com

Videos:  ( dal canale BINF su Youtube)

 

A seguire le schede dei singoli brands.  

day22-9

Brand: Admiral by Violetta Nakhimova
ADMIRAL by Violetta Nakhimova nasce a Mosca nel 1995.
Violetta eredita la creatività della madre essendo cresciuta in sartoria
apprende tutti i segreti del mestiere fin da piccola.
Iscritta all’Università di Mosca di Design e Tecnologia, partecipa al MIDEC di
Parigi e vince il concorso trasformando pellicce in sculture contemporanee.
Seguita dai migliori insegnanti vince una borsa di studio assegnata da Moda
pelle Academy e da lì il passo è breve, conquistando Lineapelle a Bologna.
Apre quindi il suo showroom nel quadrilatero della moda, nel cuore di Milano
per soddisfare i clienti più esigenti per i capi esclusivi su misura, affiancando
l’atelier di Mosca.
L’architettura, la musica e i viaggi sono fonte di ispirazione delle collezioni di
questa giovane ed eclettica stilista.
L’orgoglio del brand è stato quello di aver trasferito la produzione interamente
in Italia.

 

Brand: Chiara fornelli.
La collezione di Chiara Fornelli nasce dal desiderio di vestire le donne con
l’eleganza e la femminilità del momento.
La collezione è pensata per le giovani donne attente alla moda e anche un
po’ maliziose, per donne classiche, romantiche.
Gli abiti, dalle linee morbide, sono realizzati con tessuti sempre
all’avanguardia, pregiati e studiati minuziosamente.
I colori e le fantasie si ispirano al mondo della natura ma con accenti futuristici.
I modelli sono studiati anche per una donna in carriera, dove, nel suo guardaroba,
non può di certo mancare il Tailleur.
I capi sono realizzati esclusivamente nelle propria sartoria napoletana con cura e
dedizione per ogni singolo dettaglio.

 

Brand: Dyanthus
Dyanthus è il marchio specializzato nella produzione di borse di lusso per donna.
Sono un brand proiettato nel prossimo futuro per il nuovo mondo che lo è già!
Distaccati da obsolete logiche commerciali legate a concetti classici come
“status symbol / fashion / trend / etc” coltivano un nuovo modo di lavorare antico.
Ogni creazione segue la loro filosofia, proiettando e producendo ogni singolo
pezzo individualmente e su ordinazione.
Le pelli utilizzate sono tutte rintracciabili e non provengono da animali protetti
o in via di estinzione.
I fornitori scelti sono tutti made in Italy, così da ottenere il minor impatto
ambientale possibile.
Sono diversi: anti convenzionali, innovativi, unici …

 

Brand: Key Look 1916
KEY LOOK1916 é un brand creato per le donne di classe, per stupire gli
uomini in modo permanente, perché la donna che indossa questi abiti è una
vera icona di stile!
Oksana Keylook, creatrice ed esperta di design, ormai nel settore da diverso
tempo, ha iniziato il suo percorso selezionando tessuti pregiati per case di
moda italiane; il suo stile risulta ad oggi molto apprezzato dagli esperti del
settore.
L’idea di creare KEY LOOK1916 non è nata per caso; lavorando già nel
settore, Oksana destava l’interesse di amiche e conoscenti che la
stimolarono a creare capi di vestiario unici e di alta qualità.
In poco tempo ecco arrivare numerosi ordini, tali da rendere necessaria la
nascita di un brand personale.
Oggi KEY LOOK1916 è una linea di abbigliamento interamente prodotta in
Italia; tessuti di elevata qualità, modelli esclusivi, decorazioni fatte a mano.
Ogni modello è personalizzato e carico d’amore.
Eleganza, lusso e sobrietà, permettono a qualsiasi donna di trovarsi a
proprio agio in ogni situazione della vita quotidiana, dall’ andare al lavoro
all’uscire a cena o in quasiasi altro evento mondano e sentirsi al meglio.
KEY LOOK1916 ha preso parte a diversi eventi di moda a Milano, Zurigo,
Lugano, facendo conoscere il proprio brand ad un sempre maggior numero di
spettatori, diventati poi suoi ammiratoti e clienti.

 

Brand: Violetta Nakhimova
Il brand Violetta Nakhimova viene fondata a Milano nel 2009.
Il marchio è specializzato nella progettazione e produzione di abiti di alta
moda per la sera, scarpe ed accessori. Il marchio è orgoglioso di produrre
capolavori artigianali utilizzando materiali e tessuti di alta qualità.
Violetta Nakhimova ha partecipato alla Moscow Fashion Week e alle fiere internazionali come
Parisian Midec e Lineapelle a Milano.
La giovane stilista si ispira a donne forti, di carattere. Amanti del lusso e della voglia di
apparire, per questo i colori sono forti, come forte è ò’utilizzo di pietre preziose e swarosky

 

day23-9

Brand: Claudia Bruschini Couture
“Claudia Bruschini Couture” prende il nome dalla sua omonima creatrice e
racchiude in se una storia fatta di passione e intraprendenza.
Nata a Roma, prima figlia e prima nipote di una famiglia che del settore della
moda e del ben vestire ha sempre fatto il proprio pane quotidiano.
L’infanzia e la giovinezza trascorse tra le stoffe pregiate, hanno avvicinato la
stilista ia quello che diventerà poi il suo futuro.
In linea con l’arte e la teatralità che la rappresenta, ha in seguito deciso di
intraprendere un percorso scolastico e universitario presso istituti di moda,
arte e spettacolo, i quali hanno ancor di più arricchito la sua vena artistica
resa ancora più forte da un periodo trascorso negli Stati Uniti.
Con questo background ha deciso di realizzare il
suo: creare la prima linea di scarpe!
Dedicata ora totalmente a Sua madre, musa
ispiratrice e guida nello stile.

 

Brand: eVa M
“Quando un taglio sartoriale incontra la scelta curata per il dettaglio,
percorrendo le strade della curiosità e le svolte dell’immaginazione” …
eVa M crea individualismo nello stile di una donna, l’icona di bellezza
primordiale fu Eva, la prima donna inconsapevolmente bella del creato,
da qui prendono ispirazione le nostre collezioni. In un era dove
l’omologazione è diventata una condizione esistenziale, l’individualismo
delle collezioni di eVa M crea un’interessante aspettativa.
Il brand ha una profonda conoscenza sartoriale che mixata alla fantasia
ed eleganza riesce sempre a creare collezioni che lasciano il segno e si
fanno ricordare.
La collezione eVa M primavera/estate 2019 si ispira al movimento libero
e alla leggerezza della danza.
Tessuti e colori naturali, seta e cotone, vestono la donna eVa M, una
donna sempre elegante, romantica e raffinata.
Il cipria, il bianco e l’écru si abbinano al verde
e all’ottanio.
Linee semplici ma con forte personalità e cura
del dettaglio.
Tocchi di luce per i ricami esclusivi in nuance,
ricci di tulle e fiori di georgette realizzati a
mano creano una collezione esclusiva,
individuale e molto ricercata.

 

Brand: Haif Anggy
Durante il BINF Fashion Show, vedremo sfilare la Collezione RED CIRCLE
estate 2019
Questa collezione presenta abiti corti, medi o lunghi: classici, glamour e
colorati, ma anche con un taglio moderno e romantico che unisce creatività
all’eleganza senza tempo.
ANGGY HAIF vuole essere un custode di un know-how eccezionale sia nella
finitura che nella scelta dei materiali.
Le creazioni sono progettate come opere d’arte uniche, icone estetiche.
Lavorati pezzo per pezzo, sono prodotti con le tecniche del know-how di
lusso. Fusioni di culture ancestrali e visioni contemporanee, giocano con i
codici della modernità per combinare l’eleganza tradizionale con il lusso dei
materiali, nobili e dell’artigianato.
I suoi modelli concentrano il meglio dell’incrocio tra culture, offrendo un
dialogo tra arte e moda. Particolare attenzione è rivolta alla miscelazione di
materiali diversi, concentrandosi su colori vivaci, simboli di gioia e sole.
L’utilizzo di materiali come il cotone, la seta, la lana ed il cashmere
intrecciati con pelle, corteccia, rafia, liane, ecc.
Infine, cercano di rispettare l’ambiente per una moda eco-responsabile. Le
collezioni hanno la volontà di conciliare l’uomo e la natura, con l’uso di
materiali naturali trattati in modo ecologico.

 

Brand: Ludovica Misso
Nata e cresciuta a Roma, dove si laurea allo IED; successivamente parte per
diversi stage a Londra e in Italia su alta sartoria, modellistica e ricamo.
Tornata a Roma, partecipa ad un progetto in cui si pubblicizzava i giovani
stilisti artigiani italiani all’estero presentando la sua prima capsule collection
fatta da camiceria su misura da donna e bustini ricamati a mano.
La passione per la moda e in particolare per l’artigianalità, le viene trasmessa
dalla bisononna che aveva un Aterlier a Tripoli, in Libia, presso la corte di
Italo Balbo.
Donna femminile, sensuale, delicata e sognatrice, ma allo stesso tempo,
forte, determinata, originale e sicura di sè, questo è lo stereotipo di donna
che ama vestire, giocando su tessuti preziosi e leggeri, applicati su capi
tradizionalmente maschili.
L’ispirazione per ogni sua creazione nasce da sensazioni provate durante i
suoi viaggi, il più importante a Marrakesh.
Portoni in legno colorati, l’intonaco che si scrosta dai muri per il passare del
tempo…Ecco nascere le stampe dalle texture particolari, colori accesi e
sfumature tono su tono.
I tessuti che vengono utilizzati principalmente sono il raso di seta e il crepe
de chine, per la lucentezza che accentua, esalta le stampe e facilita le
silhouette scivolate dei capi.
La collezione che troverete sfilare è molto versatile in quanto i capi sono
perfetti per il giorno in città, per lavoro, ma anche per un’evento o per una
cerimonia a seconda dello styling che viene scelto.
È audace ma non eccessiva, è elegante, raffinata e
femminile ma non scontata.
È una collezione ricercata, e davvero unica.

 

Brand: PAOLO VENIER
Giovane brand italiano fondato nel 2016 da un ragazzo abruzzese che da il
nome alla linea streetwear.
Le collezioni sono pensate per un target compreso tra i 16 e i 30 anni.
La fase iniziale dell’esperienza lavorativa è caratterizzata dalla progettazione
e produzione delle prime t-shirt.
Lavorazione tramite jersey e felpa 100% cotone organici, su cui vengono
stampate le grafiche tramite il metodo della serigrafia.
Creatività e fantasia non si limitano agli schemi
convenzionali, ma cercano definizione e forma
all’identità di ciascuno, con un occhio rivolto alle
tendenze che dettano le mode nelle maggiori
metropoli.

 

Brand: Veronicka
Diplomata all’Accademia del Lusso di Milano in stilismo, laureata in Design
della Moda allo I.U.A.V. di Venezia.
Studentessa poi del Central Saint Martins per un corso Bag Making
Nel 2012 partecipa alla sfilata “Fashion at I.U.A.V.” con alcuni pezzi della sua
collezione “SNAKE”, nata dalla scomposizione del concetto di borsa e dal
suo successivo riassemblaggio tramite il velcro.
Nel 2013 presenta una capsule collection al Micam di Milano e compare nello
stesso anno nel catalogo di Linea Pelle.
Nel 2014 fonda il suo brand Veronicka.
Sfilerà durante la Milano Fashion Week al Binf fashion show con la collezione
che trae ispirazione da opere di Yayoi Kusama come “Pumpkin (1999) e
“Cosmic Space HPPX” (2010) unite al surrealismo naif di Joan Mirò e al
mondo immaginario di Federico Herrero.
Il design proposto è improntato sulla semplicità delle forme geometriche
come cerchi, rettangoli, quadrati e triangoli sono i protagonisti.
Linee semplici e pulite si uniscono a forme spigolose e a materiali morbidi.
Il colore prevalente è il nero, denso di significati essenziali, lo troviamo
talvolta interrotto da colori sgargianti (come l’azzurro, il verde, l’arancione e il
fucsia), per sdrammatizzare il tutto.
Le borse, artigianali, sono interamente
realizzate con pelle pregiata e made in Italy.

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: