FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 324.388 hits
  • marzo: 2019
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Archive for 25 marzo 2019

Spettacoli: Syria e Mariangela D’Abbraccio Teatro Menotti Milano

Posted by Freemilano su 25 marzo 2019

#Spettacoli #Syria e #MariangelaDAbbraccio #Teatro #Menotti #Milano

teatromenotti.org

Via Ciro Menotti 11, Milano – tel. 02 36592544

Segnaliamo i primi due appuntamenti della Rassegna di narrazione e contaminazione “Talkin’ Menotti 2019”.

Il 29 e 30 Marzo sarà in scena Syria con Perché non canti piùConcerto-spettacolo per Gabriella Ferri, un concerto, un recital, dove le parole si mischiano alle note, i pensieri al silenzio.

Syria ricalca ma non copia il grande repertorio che ha fatto la storia musicale della Ferri.

Dal 2 al 7 aprile sarà in scena Mariangela D’Abbraccio con NAPULE È…N’ATA STORIACanzoni di Pino Daniele, parole e versi da Eduardo De Filippo e altri grandi autori napoletani del ‘900 .

Mariangela D’Abbraccio attrice, cantante e artista, con il volto mutevole per ogni personaggio interpretato, con il cuore colmo di gratitudine, porta in scena un omaggio ai grandi Maestri del ‘900, Eduardo De Filippo e Pino Daniele.

#1

Primo appuntamento della rassegna di narrazione e contaminazione Talkin’ Menotti 2019

29|30 marzo

SYRIA

PERCHÉ NON CANTI PIÚ

Concerto-spettacolo per GABRIELLA FERRI

Ideato da Pino Strabioli e Cecilia Syria Cipressi

Con la supervisione di Seva, figlio di Gabriella

Direzione musicale Davide Ferrario e Massimo Germini

Produzione Mauro Diazzi

Raccontare lo spettacolo non è cosa semplice, ci sembra lontano da ogni definizione, così come profondamente lo era Gabriella Ferri.

Syria

Un omaggio, un tributo, una serata, una festa del cuore, dell’ironia, della risata e del dolore.

Un concerto, un recital, dove le parole si mischiamo alle note, i pensieri al silenzio.

La voce di Syria con la complicità di Massimo Germini e Davide Ferrario reinterpreta, riscrive, ricalca ma non copia il grande repertorio che ha fatto la storia musicale della Ferri.

I fogli sparsi che raccontiamo sono le parole scritte dalla cantante romana durante l’intera esistenza.

Pochi gli elementi scenografici, un baule rosso, l’antico armadio dell’attore dal quale escono improvvise suggestioni.

C’è la teatralità, l’emozione, la partecipazione del pubblico e su tutto la voce di Syria che dal cuore fa rivivere il repertorio e la storia umana di una donna incredibilmente innamorata della vita. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese