FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 324.389 hits
  • settembre: 2019
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    30  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Archive for 9 settembre 2019

Arte Venezia76 presentato oggi HOUSE OF CARDIN – in onda prossimamente su SkyArte

Posted by Freemilano su 9 settembre 2019

#Arte #cinema #Venezia76 presentato oggi #HOUSEOFCARDIN – in onda prossimamente su #SkyArte #PierreCardin #GDA2019 #GiornatedegliAutori

HOUSE OF CARDIN, presentato oggi alla 76ª Mostra del Cinema di Venezia evento speciale Fuori Concorso alle Giornate degli Autori, docufilm su Pierre Cardin maestro del “new look” sarà poi in onda su Sky Arte.

Cardin

HOUSE OF CARDIN

di P. David Ebersole e Todd Hughes

(Stati Uniti, Francia – 2019 – 90’)

EVENTO SPECIALE FUORI CONCORSO ALLE GIORNATE DEGLI AUTORI

DURANTE LA 76ª MOSTRA INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA

I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, in collaborazione con Sky Arte, sono orgogliose di annunciare che il documentario HOUSE OF CARDIN di P. David Ebersole e Todd Hughes, omaggio alla leggendaria icona della moda Pierre Cardin, sarà presentato in anteprima mondiale Fuori Concorso alle Giornate degli Autori durante la 76ª Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.
Il film verrà proiettato il 6 settembre alle 11:45 in Sala Perla 2.

Attraverso materiale inedito, interviste e ricostruzioni autorizzate, il documentario ripercorre i passi di un genio che ha rivoluzionato la moda internazionale e che continua a far parlare di sé. HOUSE OF CARDIN sarà distribuito nelle sale italiane da I Wonder Pictures e sarà prossimamente in onda su Sky Arte.

Chi è Pierre Cardin, nato Pietro Cardin, italiano di origini e trasferitosi a Parigi nel 1945? Primo sarto della maison Dior e pioniere della minigonna in passerella, è colui che ha inventato nel 1961 il prêt-à-porter e il “new look”, precursore di molte altre tendenze nel campo dell’alta moda, e non solo. House of Cardin mostra la vita e le creazioni di un mito della moda, compiendo un vero e proprio viaggio nel tempo all’interno del suo archivio personale. Ricordi, memorie e racconti si uniscono alle interviste esclusive a personaggi come Naomi Campbell, Jean-Paul Gaultier e Sharon Stone, per raccontare uno stilista che, alla soglia dei 97 anni, non smette ancora di stupire.  

 Galleria immagini:

Video clips:
1  2

***

GDA 2019 | I numeri di un successo. Si conclude la XVI edizione delle Giornate degli Autori

 

 

I numeri di un successo.
Si conclude la XVI edizione delle Giornate degli Autori

Le ragioni di un successo: le Giornate degli Autori sono da sempre molto più che la somma delle proiezioni, degli incontri, degli ospiti, delle serate e conversazioni. Professionisti e appassionati che ogni anno si rincontrano in Villa per dar vita a una manifestazione che mette al centro un’unica cosa: l’amore condiviso per il cinema e la sala, per le storie, per i protagonisti che le compongono. Questo e molto altro sono le Giornate, che arrivate al sedicesimo anno, si confermano una manifestazione di successo, sostenuta da chi il cinema lo fa e lo promuove. L’affetto del pubblico, felice di incontrarsi tra le mura aperte della Villa da sempre pronte ad accogliere voci di culture diverse e lontane, inni di diversità e vicinanza, si dimostra una costante.

7953 presenze in sala, 27 incontri, 3 performance musicali dal vivo con la partecipazione di dj set, 11 giorni e notti fitti di dialogo e convivialità. 39 film, tra lunghi, corti, esperienze in VR e videoclip. 24 nazionalità, dall’Asia agli Stati Uniti, dall’Africa al Sud America, passando per l’Europa, l’Italia e la laguna veneziana. 4 le opere prime in concorso, 6 le donne dietro la macchina da presa. E ancora 307 foto pubblicate nel racconto illustrato della nostra gallery ufficiale, 5800 gli scatti totali e 50 i “leoni” che hanno ruggito in Villa con la loro mascherina, simbolo delle Giornate di quest’anno. Poi i social: sono oltre 16000 le interazioni su Facebook e 3500 visualizzazioni delle stories di Instagram. 400 bottiglie di Prosecco stappate alla Villa degli Autori per brindare e 300 di vino, cui si sommano gli oltre 1300 Spritz serviti, grazie all’impegno di Tino Eventi.

Sono questi i numeri delle Giornate degli Autori, a cui si accostano i moltissimi personaggi che ci hanno accompagnato in questo viaggio. Da Alessandro Gassman a Cécile de France, da Valeria Golino a Joe Odagiri, Golshifteh Farahani, Rossy de Palma, Terry Gilliam, Margarethe von Trotta, Marco Bellocchio. E poi ancora Pierre Cardin, Toni Servillo, Mattie Do, Valeria Bruni Tedeschi, Rami Malek, Lynne Ramsay, Isabella Ragonese, Margaret Qualley e tanti altri.

E poi vanno ricordati i vincitori di quest’anno: Jayro Bustamante e María Mercedes Coroy, regista e attrice di La Llorona che portano a casa il GdA Director’s Award 2019 mentre l’esordiente franco-tunisina Manele Labidi è stata premiata dal Pubblico con il BNL People’s Choice Award per il suo Un Divan à Tunis che sarà nelle sale italiane all’inizio del 2020 grazie a BIM Distribuzione. Non ultimo il polacco Jan Komasa che vince con Corpus Christi il Premio Label di Europa Cinemas. 

Il gioco di questa sedicesima edizione delle Giornate – dice Giorgio Gosetti, direttore – è stato quello di mascherarsi da leoni. Come nella migliore delle feste veneziane, abbiamo chiesto ai nostri autori di indossare il muso del leone. La vera sorpresa è stata vedere che tutti hanno accettato di nascondersi dietro quel filtro che li ha resi uguali e diversi come i personaggi  che abbiamo conosciuto grazie ai loro film nel corso di queste Giornate. Da quelli alla ricerca della spiritualità in tutti gli angoli del mondo ad altri che, ad ogni costo, affermano la propria identità, come popoli o individui. Abbiamo raccontato le commedie e i drammi e abbiamo proposto registi esordienti e il risultato, col senno di poi, sono i sorrisi di tutti. Quelli, per fortuna, non si contano.” 

Le Giornate degli Autori tornano per una nuova edizione, tra un anno, con il fortunato 17.

 

 

 

 

Annunci

Posted in arte, cinema, free, moda, spettacoli | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese