FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 331.985 hits
  • gennaio: 2020
    L M M G V S D
    « Dic    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Posts Tagged ‘Salento’

20 marzo, La Dogana del Buongusto – Degustazione gratuita Cantele

Posted by Freemilano su 20 marzo 2014

la Dogana del Buongusto Milano
Buongiorno, presso La Dogana del Buongusto
Giovedì 20 marzo vorremmo invitarti ad uno sfizioso evento:
Dalle 18:30 in poi un’altra degustazione gratuita presso il nostro Wine Bar!
Avrai l’occasione di provare e scoprire insieme al propietario i vini rossi pugliesi di Cantele!
Logo Cantele
VINI IN DEGUSTAZIONE

PRIMITIVO
Primitivo Cantele

NEGROAMARO
Negroamaro Cantele

SALICE SALENTINO DOC

Salice Salentino DOC Cantele

AMATIVO
Amativo Cantele

Ti aspettiamo!

I nostri menù | I nostri vini
Via Molino delle Armi, 48 – 20123 – Milano – Tel: +39 02 83 24 24 44
Orari Ristorante: dal lunedì al venerdì 12:30-14:30, 19:30-00:30 sabato 19:30-01:30 – CHIUSO LA DOMENICA
Orari Wine Bar: dal mercoledì al sabato 18:30-00:00 – CHIUSO DA DOMENICA A MARTEDÌ
www.ladoganadelbuongusto.it
In collaborazione con:
A.S.P.I.Salumificio Benassi

Posted in info | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Gal Alto Salento a Milano

Posted by Freemilano su 17 marzo 2009

Il Gal Alto Salento promuove a Milano il turismo rurale ed enogastronomico

In occasione della BIT Borsa Internazionale del Turismo, è stato presentato ai giornalisti del capoluogo lombardo un itinerario di luoghi e sapori che vede interessati cinque comuni: Ostuni, Carovigno, Ceglie Messapica, San Vito dei Normanni e San Michele Salentino. Impegnati i fondi comunitari del programma Leader+ Asse I e II per ospitare i giornalisti nella nostra terra e valorizzare attraverso la forza della comunicazione l’intero territorio.
conferenzapremiow
Ne hanno parlato in due conferenze stampa, organizzate da Carmen Mancarella, direttrice della rivista di turismo e cultura Spiagge, il direttore del Gruppo di azione locale, Carmelo Greco, il presidente dell’Associazione regionale pugliesi, cavalier Dino Abbascià, il sindaco e l’assessore di Ostuni, Domenico Tanzarella e Agostino Bongiorno, il sindaco di San Michele Salentino, Alessandro Torrone, l’assessore al turismo di Ceglie Messapica, Tommaso Argentiero, il commissario dell’Apt di Brindisi, Nacci e l’assessore provinciale all’agricoltura, Donato De Carolis.
Degustati i prodotti tipici di Ceglie Messapica, candidati a divenire presidio slow food, i fichi secchi mandorlati di San Michele Salentino, il vino negroamaro Selvarossa e aleatico Paesano delle Cantine Due Palme.
Con Rainews si sono accreditate riviste come Vogue sposa, Geo, Max, Camper e Caravan, Italia a tavola e La civiltà del bere, i quotidiani City, Libero, Il Giorno di Milano, l’Arena di Verona e il Messaggero Veneto, i settimanali Il Centro di Ferrara e On the Road e ancora i siti internet specializzati come viaggivacanze.info, milanopress.it, corrierebit.com e originalitaly.it.

I giornalisti saranno ospitati nei cinque comuni tra il 23 e il 27 aprile 2009 per conoscere il paesaggio con i mandorli e gli alberi d’ulivo secolari della piana di Ostuni, i biscotti di pasta di mandorla cotti nei forni di pietra di Ceglie Messapica, i fichi secchi mandorlati di San Michele Salentino e ancora il castello di Carovigno, dove gli sbandieratori del Rione Castello, saluteranno i giornalisti con uno spettacolo nel suggestivo atrio del Castello.

Attribuito il premio letterario giornalistico Salento da comunicare, che nella sua prima edizione firmata dalla rivista Spiagge è stato assegnato al professore Angelo Gaccione di Milano e al presidente dell’Associazione regionale pugliesi, cavalier Dino Abbascià, perché con il loro impegno hanno contribuito a far conoscere il Salento. In particolare il professore Angelo Gaccione, protagonista della vita culturale di Milano, dopo aver partecipato a due educational, ha pubblicato un libro sul Salento dal titolo Salento mon amour che da Ostuni attraversa Manduria per poi arrivare fino alla punta estrema del Salento, Santa Maria di Leuca, passando per il pasticciotto leccese e il caffè in ghiaccio, degustato in piazza Sant’Oronzo.

“L’Associazione regionale pugliesi con tutti i suoi soci è lieta di accogliere i suoi conterranei. Lavoriamo insieme per creare nuove opportunità di sviluppo nella nostra bellissima terra”, sottolinea il presidente dell’Associazione pugliesi, cav Dino Abbascià. “Quando siamo ospiti di pugliesi sia a Milano che a New York, ci sentiamo sempre a casa”, ha esordito il direttore del Gal, Carmelo Greco nel presentare l’educational. “In tutti questi anni il Gruppo di azione locale ha promosso l’intero territorio, sostenendone lo sviluppo grazie alle risorse europee del programma Leader. Operiamo nel territorio, puntando molto sull’internazionalizzazione: grazie alla coltura dell’ulivo ci siamo collegati con la Siria, mentre il culto della dea madre scoperto a Ostuni, ci ha portato a varare un progetto di cooperazione internazionale con Creta, dove è stata ritrovata la prima statuetta dedicata al culto della Dea Madre, simile a quelle ritrovate in gran quantità ad Ostuni”.

“La tipicità è un valore sul quale puntiamo per fare della nostra bella città una meta turistica”, ribadisce l’assessore al turismo di Ceglie Messapica, Tommaso Argentiero. “Abbiamo inaugurato grazie a finanziamenti Interreg Italia Grecia la scuola internazionale di gastronomia mediterranea e ci accingiamo a divenire presidio slow food grazie al biscotto di pasta di mandorla”. Punta al turismo gastronomico e rurale anche il centro di San Michele Salentino, il cui sindaco Alessandro Torroni, ha decantato la bellezza del paesaggio e la buona tavola. “Troverete nella nostra terra un cuore grande”, dice il sindaco, “oltre a sapori genuini che vi saranno offerti da gente ospitale e accogliente”. Mare, archeologia, paesaggio rurale saranno i contenuti dell’educational per i giornalisti.

In primo piano quindi il turismo culturale, come ha ribadito l’assessore al turismo del Comune di Ostuni, Bongiorno: “Inaugureremo tra poco il museo delle civiltà pre-romane con seimila reperti archeologici che fanno di Ostuni una grande meta del turismo culturale”, ha annunciato l’assessore. “Al tempo stesso sosteniamo i grandi eventi per attrarre sempre più visitatori nella nostra città”. Intanto per differenziare l’offerta turistica il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, ha annunciato che un terreno confiscato dalla magistratura alla malavita e donato al Comune, sarà utilizzato per creare un’area attrezzata per i caravan. Una notizia accolta con favore dai tanti camperesti che ogni anno arrivano nella nostra terra.  www.spiaggepuglia.it

ER

Posted in Turismo | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese