FreeMilano Press News Italia

Informazione libera no-profit a Milano – Redazione Online di Enrico Rasero

  • soundcloud

  • Accessi unici

    • 399.710 hits
  • luglio: 2022
    L M M G V S D
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

Posts Tagged ‘teatro’

Teatro Menotti in Sormani dal 4 luglio al 3 agosto

Posted by Freemilano su 29 giugno 2022

#Estate #Milano #Spettacoli #Menotti in #Sormani dal 4 luglio al 3 agosto, info su www.teatromenotti.org

Milano-SormaniA volte succede che dall’emergenza o dalla casualità possano nascere occasioni. A volte succede che da queste occasioni si costruiscano progetti di ampio respiro. A volte succede che il protagonista sia un luogo straordinario ricco di storia e suggestioni. A volte succede che nasca il bisogno di esplorare nuove strade, nuove modalità. A volte succede. È quello che è avvenuto con MENOTTI IN SORMANI, cartellone – non cartellone – estivo arrivato alla sua terza edizione. Una proposta alla città quasi obbligatoria in occasione della prima, “illusoria”, ripartenza dell’estate 2020, quando Il mondo dell’arte, della musica, dello spettacolo dal vivo, che aveva subito più di tutti i settori le morse dell’emergenza sanitaria, provava a scuotersi da quella sospensione surreale della propria possibilità espressiva. Occorreva uscire dal chiuso dei teatri per continuare a raccontare quelle storie ormai rimaste senza voce. Niente di più. Niente di meno. E da questa “essenzialità”, in apparenza forzata, abbiamo costruito con molti complici un pensiero teatrale semplice, ma efficace, che potesse accogliere il pubblico all’imbrunire in un abbraccio affettuoso e caloroso, in un luogo davvero magico come il Cortile della Biblioteca Sormani, con la complicità attiva del Comune di Milano, per costruire insieme un evento ormai diventato appuntamento gradito e atteso della lunga estate cittadina. In questo percorso accogliamo oggi con responsabilità ed orgoglio l’inserimento di Menotti in Sormani nel prestigioso palinsesto di MILANO È VIVA per il quale ringraziamo l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano per la collaborazione e anche, e soprattutto, per la condivisione delle scelte artistiche e progettuali. Menotti in Sormani presenterà 30 proposte di generi e linguaggi differenti, lungo la linea della contemporaneità e dell’originalità, per un teatro che non ha sospeso la propria creatività, non ha smesso di riflettere sul tempo presente. Come se, sotto le macerie di questa guerra combattuta e ancora da combattere e da soffrire, i costruttori di bellezza siano stati e siano ancora impegnati a creare il mondo che verrà̀. E ci piace pensare di raccogliere questi semi. A volte succede.  Emilio Russo

Milano-Viva 2022-06-28 at 12.56.43

Le scelte di questa terza edizione 2022, dal 4 luglio al 3 agosto, sottolineano ancora le linee progettuali del nostro fare e pensare teatro in un percorso tra la narrazione teatrale, la musica, le contaminazioni, la comicità d’autore con produzioni e ospiti di prestigio, che anche quest’anno hanno accettato la scommessa di un teatro “senza filtri” con proposte originali e di qualità. Leggi il seguito di questo post »

Posted in info, milano, spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Al Teatro Pimoff il 20-Gen-2022 Amanda

Posted by Freemilano su 20 gennaio 2022

Al #Teatro #Pimoff #Milano il 20 Gennaio 2022 va in scena #Amanda

Sia come sia, Covid permettendo, i teatri restano aperti. 

Basta presentarsi con mascherina FFP2. 

Nella nostra Milano (che di solito brulica di eventi, ma nelle ultime settimane è un po’ tarpata, specie nelle iniziative modaiole) segnaliamo al Teatro PimOff di via Selvanesco in programma per giovedì 20 Gennaio, lo spettacolo AMANDA. 

Si tratta di una pièce teatrale messa in scena dai fratelli Carchidi: Antonella Carchidi interpreta la protagonista, che soffre di acufene: un disturbo uditivo incurabile, mentre Francesco Ivan è alla regia;

fratelli che, già da qualche anno, propongono i loro lavori di ricerca, sui palcoscenici di teatro contemporaneo. 

L’acufene si comporta come una ferita d’amore, esige tutta l’attenzione possibile e cerca di monopolizzare la donna che ne è affetta, fino quasi a sostituirla e fagocitarla. Da malattia scarsamente codificata, nel corso dello spettacolo essa si trasforma (e trasforma) in riflessione sul sé, in uno stato di coscienza.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NAPOLETANO? E FAMME ‘NA PIZZA! con Vincenzo Salemme al Teatro Manzoni dal 4 al 16 gennaio

Posted by Freemilano su 28 dicembre 2021

NAPOLETANO? E FAMME ‘NA PIZZA! con Vincenzo #Salemme al #Teatro #Manzoni dal 4 al 16 gennaio #Milano #Spettacoli www.teatromanzoni.it

image001

DIANA OR.I.S. e CHI E’ DI SCENA

presentano

Dal 4 al 16 gennaio 2022

feriali ore 20,45 – domenica e 6 gennaio ore 15,30

sabato 15 gennaio ore 15.30 e 20.45

Manzoni_scena_prosa_Salemme

VINCENZO SALEMME

NAPOLETANO? E FAMME ‘NA PIZZA!

scritto e diretto da Vincenzo Salemme

con

Vincenzo Borrino, Sergio D’Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Fernanda Pinto

scene e costumi Francesca Romana Scudiero

musiche Antonio Boccia   Leggi il seguito di questo post »

Posted in info, spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

#aTeatro la sera di Capodanno a Milano

Posted by Freemilano su 21 dicembre 2021

#aTeatro la sera di #Capodanno #Milano #Spettacoli #teatro
Come passare una serata originale per Capodanno 2022 nei Teatri Milanesi

Teatro Arcimboldi

teatroarcimboldi.it
28 DICEMBRE – 9 GENNAIO

Ghost il Musical
Un’eterna storia d’amore
Ghost, Il Musical

 

Teatro Carcano

www.teatrocarcano.com

THE BLACK BLUES BROTHERS

Uno spettacolo acrobatico-comico-musicale

Scritto e diretto da Alexander Sunny

Da mercoledì 29 dicembre 2021 a domenica 2 gennaio 2022

31 dicembre Serata Black & Blues: BBB + Special Guest VERONICA

 

Teatro Elfo Puccini

elfo.org

30 NOVEMBRE / 31 DICEMBRE 2021
Carrozzeria Orfeo presenta

MIRACOLI METROPOLITANI

drammaturgia Gabriele Di Luca
regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi

 

Teatro Fontana

teatrofontana.it

BUBBLES REVOLUTION

26-31 dicembre 2021
31 dicembre Speciale Capodanno

Uno show entusiasmante che conduce il pubblico in un viaggio emozionante nel magico mondo delle bolle di sapone, una dimensione fantastica dove tutto è possibile
e non esistono limiti all’immaginazione. Prestigiazione.it

 

Teatro Manzoni

teatromanzoni.it
DAL 10 DICEMBRE 2021 AL 02 GENNAIO 2022

SCUSA SONO IN RIUNIONE .. TI POSSO RICHIAMARE ?

VANESSA INCONTRADA, GABRIELE PIGNOTTA
UNA COMMEDIA SCRITTA E DIRETTA DA GABRIELE PIGNOTTA
SCUSA SONO IN RIUNIONE... TI POSSO RICHIAMARE?

 

Teatro Menotti

teatromenotti.org
14-31 DICEMBRE 2021  ***Spettacolo rinviato***
FAR FINTA DI ESSERE SANI  
Capodanno sulle note di Gaber
GABER/LUPORINI

 

Teatro Nazionale

teatronazionale.it
dal 28 dicembre fino al 22 gennaio 2022

PRETTY WOMAN – Il Musical

PW_New_Sito New_Small_250x300 px

 

Teatro Nuovo

teatronuovo.it
31 DICEMBRE 2021
CAVEMAN
L’uomo delle caverne

con Maurizio Colombi
Caveman al Teatro degli Arcimboldi a - MILANO | Groupon

Posted in info, spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

il Teatro alla Scala annuncia la scomparsa di Carla Fracci

Posted by Freemilano su 27 Maggio 2021

il #Teatro alla #Scala di #Milano annuncia la #scomparsa di Carla Fracci

Il Teatro alla Scala annuncia con commozione la notizia della scomparsa di Carla Fracci avvenuta oggi nella sua casa di Milano. Il Teatro, la città, la danza perdono una figura storica, leggendaria, che ha lasciato un segno fortissimo nella nostra identità e ha dato un contributo fondamentale al prestigio della cultura italiana nel mondo.

Si comunica che la camera ardente per Carla Fracci sarà aperta venerdì 28 maggio dalle ore 12 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.30) presso il foyer del Teatro alla Scala.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e spazio al chiuso“Con Maria Taglioni Carla Fracci è stata la personalità più importante della storia della danza alla Scala” ha dichiarato il Sovrintendente Meyer. “Cresciuta all’Accademia, ha legato intimamente il suo nome alla storia di questo Teatro. Nei mesi scorsi ho avuto il piacere di accoglierla diverse volte alla Scala dove veniva spesso e a gennaio siamo stati felicissimi di riaverla a trasmettere la sua esperienza alle giovani interpreti dell’ultima Giselle, che è stata per tutti un momento indimenticabile. La penseremo sempre con affetto e gratitudine, ricordando il sorriso degli ultimi giorni passati insieme, in cui si sentiva tornata a casa”.

Il Direttore del Corpo di Ballo Manuel Legris ha dichiarato: “Ci lascia stupiti, in punta di piedi come Giselle, spirito che resta con noi, riempie le sale ballo, il palcoscenico e i nostri cuori, come la sua energia mai sopita, che ci ha catturato e affascinato quando è tornata a riabbracciare il Teatro e i suoi artisti. Un grande vuoto che, allo stesso tempo, ci fa sentire ricolmi e ricchi di tutta la sua storia, che è la storia del balletto, privilegiati per aver condiviso la sua arte che è vita, leggendario modello e fonte di ispirazione di tutte le generazioni di ballerine”.

Carla Fracci è una figura cardine della storia della danza e di quella del Teatro alla Scala, ma anche un personaggio di riferimento per la città di Milano e per tutta la cultura italiana. La storia fiabesca della figlia del tranviere che con talento, ostinazione e lavoro diventa la più famosa ballerina del mondo ha ispirato generazioni di giovani, non solo nel mondo della danza. Entrata nel 1946 alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, dove studia tra l’altro con Esmée Bulnes e Vera Volkova, Carla Fracci si diploma nel 1954 e nel marzo 1955 partecipa al “Passo d’addio delle allieve licenziande della Scuola di ballo” al termine di una rappresentazione de La sonnambula diretta da Leonard Bernstein con la regia di Visconti e Maria Callas protagonista. Nello stesso anno si rivela al pubblico sostituendo Violette Verdy nella Cenerentola di Prokof’ev e inizia un’ascesa che dal 1958 la vede prima ballerina. Nello stesso anno John Cranko, dopo Il principe delle pagode, la vuole nella parte di Giulietta in trasferta veneziana a San Giorgio Maggiore e la invita alla Royal Festival Hall, inizio di un’ascesa internazionale che tocca i maggiori palcoscenici e le più importanti compagnie del mondo, ma in cui la Scala conserva un ruolo centrale. Qui Carla Fracci danza tra gli altri con Mario Pistoni, Roberto Fascilla, Vladimir Vassiliev, Amedeo Amodio, Paolo Bortoluzzi, Mikhail Barishnikov, George Iancu e negli anni più recenti Massimo Murru e Roberto Bolle. Partner fondamentali restano Erik Bruhn, che le schiude le porte degli Stati Uniti, e Rudolf Nureyev con cui forma una coppia leggendaria. Interprete d’elezione dei grandi balletti romantici e delle nuove versioni dei classici create da Nureyev, la Fracci è anche dedicataria alla Scala di un numero imponente di nuove coreografie pensate per lei, da Sebastian di Luciana Novaro a La strada di Nino Rota e Mario Pistoni, Pelléas et Mélisande e Images d’Ida Rubinstein di Beppe Menegatti, fino a Chéri di Roland Petit (danzato per l’ultima volta alla Scala nel 1999 con Massimo Murru), e carismatica interprete dei balletti incastonati nelle opere inaugurali di Stagione: da Guglielmo Tell ai Vespri Siciliani e La Vestale, oltre che protagonista della rinascita di Excelsior con la regia di Pippo Crivelli. Proprio nella parte della Luce in Excelsior Carla Fracci ha calcato per l’ultima volta il palcoscenico del Piermarini nel 2000.

Nel gennaio 2021 Carla Fracci è tornata alla Scala su invito del Direttore del Ballo Manuel Legris per preparare le coppie di interpreti della ripresa di Giselle (Nicoletta Manni con Timofej Andrijashenko e Martina Arduino con Claudio Coviello) in due masterclass trasmesse dai canali social del Teatro e riprese nell’ambito della docuserie “Corpo di Ballo” trasmessa su RaiPlay e Rai5.

Milano, 27 maggio 2021

Posted in arte, info, milano, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Milano 12-13 maggio al Teatro No’hma “Dark Tesla” di Masque Teatro

Posted by Freemilano su 10 Maggio 2021

12 e 13 maggio #Teatro #Nohma Dark Tesla di Masque Teatro
Mercoledì 12 e giovedì 13 maggio al Teatro No’hma va in scena in prima nazionale l’ultima produzione di Masque Teatro, Dark Tesla, di cui seguono le informazioni. Come sempre ingresso libero. Pubblico ammesso, un centinaio di persone con prenotazione obbligatoria. il sito www.nohma.org

NO’HMA TEATRO via Andrea Orcagna 2, 20131 Milano

mercoledì 12 e giovedì 13 maggio 2021, ore 21

Dark Tesla

Masque Teatro

www.nohma.org

debutto nazionale

Lo Spazio Teatro No’hma prosegue la stagione 2020/2021 accogliendo sul suo doppio palcoscenico fisico e virtuale una prima nazionale, Dark Tesla o della poetica del fallimento, ultimo lavoro di Masque Teatro.

La grande avventura dell’inventore, fisico e ingegnere elettrico Nikola Testa (1856-1943), caratterizzata da scoperte fulminanti e sconcertanti misconoscimenti, viene raccontata dalla compagnia forlivese con attenzione agli anni bui che seguirono al fallimento dell’ultima e controversa sperimentazione: il World Wireless Transmission System.

Per questa occasione lo spazio diretto da Livia Pomodoro supera ancora una volta le barriere concettuali del teatro, accogliendo uno spettacolo visionario che combina rigore scientifico e logica della sensazione.

Sul palcoscenico di via Orcagna 2 vedremo particolari architetture sceniche, i Tesla coil, ovvero le celebri bobine di Tesla, trasformatori risonanti ad alta tensione in grado di generare scariche elettrostatiche simili ai fulmini atmosferici.

La luce degli esperimenti di potenza elettrica senza fili – replicati dal vivo in minor scala – illumina così la scena appositamente trasformata in un laboratorio/officina per un racconto che attraversa l’universo oscuro dell’annichilimento.

In questa suggestiva ambientazione prende vita la performance di Eleonora Sedioli e Lorenzo Bazzocchi, accompagnati dalle note del contrabbassista Giacomo Piermatti.

Lo spettacolo sarà aperto al pubblico (prenotazione obbligatoria e posti contingentati) e contemporaneamente visibile in streaming, senza registrazione, sul sito www.nohma.org

NO’HMA TEATRO via Andrea Orcagna 2, 20131 Milano

Dark Tesla di  Masque Teatro

regia di Lorenzo Bazzocchi

con Lorenzo Bazzocchi, Eleonora Sedioli

al contrabbasso Giacomo Piermatti

alle macchine Chiara Venturini

animazioni video e tecnica Angelo Generali

elettronica Matteo Gatti

costumi Mood indigo_Bo

produzione Masque teatro

Posted in info | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

TEATRO NUOVO DI MILANO MOSTRA THE WORLD OF BANKSY

Posted by Freemilano su 10 Maggio 2021

#TEATRO #NUOVO DI #MILANO ACCOGLIE LA #MOSTRA “THE WORLD OF #BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE”

Save the date!

14 maggio – 30 giugno 2021

IL TEATRO NUOVO DI MILANO ACCOGLIE:

BANSKY “THE WORLD OF BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE”

Da 14 Maggio al 30 giugno 2021

al TEATRO NUOVO di Milano, più di 60 lavori dell’artista inglese

in una mostra rigorosamente non autorizzata dall’artista, da sempre contrario alla mercificazione dell’arte.

Milano, 5 Maggio 2021 – All’interno del Teatro Nuovo di Milano trova spazio l’artista “sconosciuto” più famoso al mondo: BANKSY “THE WORLD OF BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE”.

La street art negli ultimi anni è diventata una vera e propria forma di espressione, un linguaggio universale capace di arrivare al cuore, ai pensieri e all’anima di ognuno. Questa è la forza della vera arte. Questo succede con artisti come Banksy.

La mostra, in programma dal 14 maggio al 30 giugno 2021 si aprirà con un percorso espositivo di oltre 60 splendide opere d’arte di proprietà privata in versione stampata e più di 30 murales a grandezza naturale dell’artista più misterioso di tutti i tempi che ha conquistato il pubblico con ironia, denuncia, politica, intelligenza e protesta.

Banksy, artista e writer inglese, attivo dagli anni ’90, ha rapidamente creato il suo mito con il suo stile provocatorio e la sua incessante ricerca dell’invisibilità. La sua fama non è dovuta solo all’arte, ma anche alla sua identità che, nonostante il successo, continua a rimanere ignota. Nel corso degli anni, Banksy è diventato il più famoso artista di graffiti al mondo, trasformando le strade di tutto il mondo da Londra a New York, da Berlino a Timbuctù, da Gaza a Tokyo, in tele giganti.

Da allora, il suo lavoro è sempre stato al centro di controversie: criticare la società, i politici, il consumismo e persino il mondo dell’arte con forti messaggi anticapitalisti, contro la guerra e antiautoritari. Nel 2010, insieme a nomi come Obama e Lady Gaga, è stato descritto dal Times Magazine come una delle prime 100 persone influenti al mondo. Probabilmente era l’unica persona anonima ad essere presente in quella lista.

Il suo rapporto con il mercato dell’arte – oggi più che mai – è complicato. Sosterrà che esegue arte per strada per evitare gli eccessi del sistema guidati dal mercato e che il mercato dell’arte servirà sempre per ultimo gli interessi dell’artista. Sebbene abbia mostrato più o meno costantemente una posizione contro la mercificazione dell’arte, di recente i suoi lavori hanno trovato acquirenti a prezzi record in molte aste.

Dopo le edizioni di successo di Parigi, Barcellona e Praga, la mostra “THE WORLD OF BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE”, riunirà opere di proprietà privata e riproduzioni di murales realizzate da giovani artisti anonimi di tutta Europa. Fornirà inoltre ai visitatori un’esperienza senza precedenti e coinvolgente che nel cuore del Teatro Nuovo farà rivivere l’atmosfera di strada.

Giorni di apertura:

Dal 14 maggio al 30 giugno 2021 dal mercoledì alla domenica

Orari:

  • infrasettimanale dalle 11 alle 21 con ultimo ingresso alle ore 20
  • sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 21 con ultimo ingresso alle ore 20

Tutte le informazioni sui biglietti di THE WORLD OF BANKSY – THE IMMERSIVE EXPERIENCE.

Ingresso: biglietto open (a data libera) infrasettimanale € 14,50

Sabato e domenica: biglietto open (a data libera) sabato, domenica e festivi € 16,50

[Avviso] I biglietti scaduti non potranno essere riconvertiti in loco. Per maggiori informazioni sulla procedura vi invitiamo a contattare anticipatamente il settore di riferimento inviando un’email a info[at]teatronuovo.it oppure telefonando al numero 02.794026 da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Informazioni e prenotazioni:

Infoline: 02.794026

info[at]teatronuovo.it

E’ possibile acquistare biglietti su:

www.teatronuovo.it

www.happyticket.it

Posted in info | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Spettacoli: Teatro Carcano Milano, riapertura martedì 11 maggio

Posted by Freemilano su 6 Maggio 2021

#Spettacoli: #Teatro #Carcano #Milano: #riapertura martedì 11 maggio con la rassegna CI RISIAMO!

Teatro Carcano

Il Teatro Carcano di Milano riapre i battenti dall’11 al 28 maggio con CI RISIAMO!, breve rassegna di quattro spettacoli in cui troverà posto una piccola parte della programmazione 2020/21 annunciata ma mai realizzata causa pandemia.

Abbiamo ritenuto naturale e doveroso puntare, in questo nostro primo riaffacciarci al teatro in presenza, su produzioni di casa – due spettacoli più una serata dedicata alla drammaturgia italiana contemporanea – completate da un’ospitalità completamente al femminile, tutte accomunate dalla milanesità di artisti e collaboratori.

In allegato il comunicato stampa della rassegna e le foto degli spettacoli.

11 – 14 maggio, Nina’s Drag Queens, LE GATTOPARDE

18 – 21 maggio, INNAMORATI, Davide Lorenzo Palla, Irene Timpanaro, Giacomo Stallone

25 maggio, SITUAZIONE DRAMMATICA – Il copione

27 e 28 maggio, APPUNTI G, Lucia Vasini, Alessandra Faiella, Livia Grossi, Rita Pelusio

teatrocarcano.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • CI RISIAMO!

Il Teatro Carcano riapre l’11 maggio con un poker di spettacoli

Impaziente di posizionare il proprio tassello in questo maggio pieno di fervore per le prossime riaperture dei teatri, il Teatro Carcano è pronto a spalancare nuovamente il portone, spacchettare le poltrone di platea e galleria e salutare con euforia e un po’ di commozione il pubblico dopo l’anno abbondante di penitenza che ha accomunato tutto il settore dello spettacolo dal vivo. Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

RAFFAELLO raccontato da Sgarbi al Teatro Carcano di Milano

Posted by Freemilano su 28 ottobre 2020

#RAFFAELLO raccontato da #Sgarbi al #Teatro #Carcano di #Milano www.teatrocarcano.com

Teatro Carcano

AVVISO PER IL PUBBLICO

Cari Amici, le disposizioni introdotte dal DPCM del 24 ottobre 2020 impongono la chiusura dei teatri dal 26 ottobre al 24 novembre 2020 compresi. Pertanto, tutti gli spettacoli della stagione 2020-21 del Teatro Carcano inclusi in questo periodo vengono annullati.

AL TEATRO CARCANO DI MILANO VITTORIO SGARBI RACCONTA IL GENIO DI RAFFAELLO

Con Caravaggio, che debuttò al Festival La Versiliana nell’estate 2015, Vittorio Sgarbi intraprese un percorso tra luci e ombre alla scoperta di uno dei massimi geni della pittura. La sua performance, rivelatrice di straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, catturò gli spettatori, ammaliati dall’abile miscela di racconto, immagini e suoni che costituiva lo spettacolo. Una full immersion, quella nella complessa vicenda artistica e umana di Caravaggio, che venne in seguito rinnovata con gli altrettanto fortunati Michelangelo nella stagione 2017/18 e Leonardo nella 2018/19.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in arte, cultura, info, spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

biograVIE al fACTory32 Milano 16-18 ottobre

Posted by Freemilano su 15 ottobre 2020

#biograVIE al #fACTory32 #Milano 16-18 ottobre #spettacoli #teatro

biograVIE spettacolo teatrale a Milano ad ottobre 2020A spasso per le “vite” della città

factory 32 Via Watt 32 Milano Dal 16 al 18 Ottobre 2020
( venerdì e sabato ore 21:00, domenica ore 16:30 e 19:30)

di Carlo Decio e Alberto Oliva
con Carlo Decio
regia Alberto Oliva
aiuto regia Maria Carolina Nardino
assistente alla regia Benedetta de Benedetto
costumi Cristina Mariano

produzione Teatro de Gli Incamminati
durata 65 minuti

Vi siete mai chiesti chi sono i personaggi che danno i nomi a ogni angolo delle nostre città? Le vite che si nascondono dietro quei nomi sono storie straordinarie. Le vie sono la memoria del nostro passato. In futuro, a chi vorremmo che fosse dedicata una nuova via? Protagonista dello spettacolo è un vagabondo, in perfetto stile felliniano, sempre in viaggio per il mondo e talmente affascinato dai nomi delle vie che ogni sera ne sceglie una diversa per passarci la notte. Ogni nuova via viene aggiunta alla sua collezione di “biograVIE” che porta con sé come suo unico bagaglio.

Posted in info, spettacoli, teatro | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

 
nonsolomilano.com

Rivista di attualità, moda, società

ALMA Real Estate

di Monica Spinelli

Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Influencer, Instagram influencer, Mini influencer