FreeMilano Press News Italia

Notizie in Anteprima – Redazione Online milanese

  • Accessi unici

    • 341.121 hits
  • giugno: 2020
    L M M G V S D
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

ADV

Posted by Freemilano su 30 marzo 2011

Teatro Manzoni Milanoimage16image 8Teatro-Nuovo-Milano-logolaVerdi-logo
morellatoYamamay Carpisa

Home

Apri Conto Corrente Arancio in 5 min, ci sono 50 euro in regalo per te

Spazio Pubblicitario disponibile   -_- Ci è giunta notizia di persone che si presentano come FreeMilano senza averne diritto: le persone autorizzate sono quelle indicate sul sito (INFO page) o delegate dagli stessi via mail / telefono o provviste di biglietto da visita in originale

Posted in acquisti, arte, bellezza, benessere, business, cinema, comunicare, cose utili, cucina, design, enogastronomia, eventi, fiere, gioielli, hitech, luxury, made in italy, milano, musical, personaggi, ristoranti, solidarietà, spettacoli, sport, teatro, tecnologie, tempo libero, Turismo, Vetrine, viaggi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

IL CENTRO DI ACCELERAZIONE METABOLISMO (CAM) RIAPRE IN SICUREZZA

Posted by Freemilano su 27 maggio 2020

#Milano IL #CENTRO DI #ACCELERAZIONE #METABOLISMO (#CAM) RIAPRE IN SICUREZZA

CAM-Milano-Baroni

SIAMO APERTI!

IL CENTRO ACCELERAZIONE METABOLISMO (CAM) DI MILANO HA RIAPERTO IN TOTALE SICUREZZA

Il Covid-19 purtroppo ci ha costretti tutti in casa per oltre 2 mesi! Un lungo periodo in cui ognuno è riuscito a esprimere il meglio di sé ai fornelli senza far troppo caso alla bilancia.

Per molte persone rimettersi in forma dopo tanto tempo è davvero faticoso, anche perché il nostro metabolismo non sempre risponde come vorremmo e l’inflammasoma (con questo termine si intende lo strato di muco che avvolge le cellule di grasso a seguito di una reazione infiammatoria dovuta ad eccessi di zucchero presenti nel sangue) l’ha fatta da padrone.

Fortunatamente ha riaperto i battenti il Centro di Accellerazione Metabolismo (CAM) di Milano che, fin dal primo giorno, ha ricevuto numerose richieste di prenotazioni da parte di tantissime persone che, da subito, vogliono rimettersi in forma e perdere i chili in eccesso accumulati durante il periodo di quarantena, soprattutto con l’arrivo della stagione più calda.

Le visite avvengono in totale sicurezza, su prenotazione e ogni singolo paziente viene seguito scrupolosamente secondo le norme di sicurezza imposte dall’emergenza sanitaria. CAM è sempre stato attento alla salute dei suoi pazienti attuando fin dal primo giorno di apertura uno scrupoloso protocollo igienico sanitario che, in questo periodo, è stato ulteriormente rafforzato.

www.centroaccelerazionemetabolismo.it

Via Francesco Brioschi, 34

Milano – n. verde 800984222

Posted in info | Leave a Comment »

Apre il nuovo delivery “La Gastronomia di Periferia” dello chef Matteo Fronduti

Posted by Freemilano su 27 maggio 2020

MATTEO FRONDUTI A MILANO REINVENTA IL DELIVERY

Attiva dal 9 maggio 2020 la nuova formula di delivery/take away pensata dallo chef milanese fb.com/matteo.fronduti.7

Mettete insieme un noto chef di Milano (chef-patron del ristorante milanese Manna e primo Top Chef d’Italia), un nuovissimo concetto di delivery e la zona periferica di Turro nel milanese e otterrete LA GASTRONOMIA DI PERIFERIA, di Matteo Fronduti.

Le prime consegne sono avvenute il 9 maggio 2020, in piena emergenza COVID-19, quando ancora i ristoranti in tutti’Italia erano chiusi per ragioni di sicurezza nazionale. Ma l’idea di un nuovo concetto di servizi take away (o consegna a casa) di cibo d’eccellenza preparato da uno chef, ma gustato a casa propria, lo aveva in testa da tempo.

L’idea innovativa e che solo un grande chef con esperienza come Matteo Fronduti poteva comprendere, era proporre dei cibi a lenta cottura che non perdessero le loro qualità con il trasporto ma, al contrario, che le esaltassero. Il suo non-delivery nasce dunque dal fatto che i take away tradizionali (anche per poter contenere i prezzi), devono essere veloci e a prezzi contenuti e, inevitabilmente con il trasporto, spesso perdono di qualità e di sapore.

Ecco perché i menù della sua Gastronomia comprendono la Trippa in Umido, il Bollito di Lingua e Testina, il Baccalà Mantecato e diversi altri piatti tutti a lentissima cottura che, riscaldati a bagnomaria, non perdono di qualità, ma la esaltano! “Non è forse vero che la trippa mangiata il giorno dopo è ancora più buona…?” – dice Matteo Fronduti

“La selezione dei piatti rimane comunque tra quelli della cucina tradizionale (e non soltanto milanese) che più mi appartengono e preferisco” – afferma Matteo Fronduti. “Ho realizzato un’idea che avevo in testa da tempo” prosegue lo chef “ma, vista l’attività a tempo pieno del ristorante, non riuscivo mai a dedicargli la giusta attenzione”.

Il ristorante Manna rimane il cuore fondamentale della sua cucina in cui prepara insieme al suo staff anche i piatti per la Gastronomia di Periferia. All’interno della proposta gastronomica troviamo alcune ricette molto apprezzate dalla sua clientela abituale. La Salsa di Pomodoro viene affumicata su brace di legna e cotta molto lentamente a calore tiepido risultando iper-concentrata. Il tocco finale che la rende ancora più speciale è l’aggiunta del peperoncino e la scorza di limone a fine cottura. Non può naturalmente mancare il suo speciale Ragù pronto da gustare e il Brodo di Manzo. Tutto il cibo ordinato viene consegnato sottovuoto, porzionato e da consumare entro 15gg dalla data di produzione.

“La gastronomia non va a sostituire il ristorante, ma permette un vantaggio aggiuntivo e non soltanto nei momenti di chiusura come quelli che abbiamo appena vissuto. Lo considero, al contrario, un proseguimento naturale dell’attività del ristorante perché utilizzo sempre la mia cucina, il mio personale e la mia passione” -precisa Fronduti.

Nella lista dei prodotti in vendita anche pasta, riso e formaggi d’eccellenza che non sono facilmente reperibili sul territorio come, ad esempio, la Pasta Felicetti, la Mortadella Franceschini, il Riso Acquerello, oppure una selezione di formaggi tra cui la Toma della Rocca Caseificio Altalaga, tutte rigorosamente allo stesso prezzo di vendita del negozio del produttore. Non può mancare una selezione di vini e la speciale Birra P.O.U.B. (del birrificio artigianale Piccolo Opificio Brassicolo del Carrobiolo FERMENTUM di Monza).

Nel menù si trovano anche sottaceti, la classica giardiniera, lo zafferano del cardinale in pistilli e una crema di nocciole e cioccolato spalmabile.

La particolarità del menù prevede la consegna/ritiro il giorno seguente al ricevimento dell’ordine. I prodotti ordinati di sabato verranno consegnati il lunedì successivo

Info e menù sui profili social:

fb.com/matteo.fronduti.7

Manna Ristorante

Al momento si paga con contanti o tramite bonifico secondo indicazioni date durante la prenotazione.

E’ previsto a breve un sito dedicato in cui sarà possibile prenotare direttamente on line e pagare con carta di credito

La Gastronomia di Periferia

Piazzale Governo Provvisorio, 6

20127 Milano

Per ordini Tel 02/26809153

Consegna in tutta Milano e ‘periferie adiacenti’

Chiuso la domenica

Posted in info | Leave a Comment »

Ristorante Particolare Milano, una ripresa sorprendente post lockdown

Posted by Freemilano su 27 maggio 2020

#ristorante #ParticolareMilano, una #ripresa sorprendente post #lockdown a #Milano zona #PortaRomana – FB: @particolaremilano

Particolare Milano, una settimana sorprendente, i commenti dei ristoratori

Via Tiraboschi 5, 20135, Milano (MI)

Tel.+39 0247755016

particolaremilano.com

particolaremilano-team

Particolare Milano: una prima settimana superiore alle nostre aspettative

“La prima settimana post lockdown è stata molto faticosa, allinearsi con tutte le norme di igiene e sicurezza non è stato facile ma abbiamo studiato prima dell’apertura e anche se i nuovi meccanismi rallentano il lavoro, siamo stati pronti” racconta Luca Beretta, maitre e sommelier di Particolare Milano. “Abbiamo avuto un riscontro entusiasmante da subito, ma soprattutto durante il primo weekend, siamo stati pieni e non abbiamo potuto accogliere numerosi clienti. Naturalmente con la metà dei posti a disposizione, ma comunque siamo molto positivi riguardo al futuro. I nostri clienti hanno apprezzato lo spazio, il giardino e i piccoli accorgimenti per farli sentire a proprio agio. Speriamo sia solo l’inizio di un ritorno alla normalità”.

La formula del successo? Forse il grande spazio all’aperto, uno dei motivi per cui tanti clienti hanno scelto Particolare Milano: si sentono più sicuri e finalmente possono sostare fuori casa, dopo mesi di forzata reclusione. ” Disponiamo di un giardino molto spazioso in una corte interna, proprio nel cuore di Porta Romana a Milano; quindi abbiamo deciso di lasciare ancora più spazio e privacy tra i nostri tavoli pur dovendo dimezzare i nostri posti a sedere” incalza Luca Beretta.

“Abbiamo ripensato a Particolare per garantire un contesto il più piacevole possibile, che faccia sentire a proprio agio senza doversi preoccupare delle distanze, un giardino felice che faccia dimenticare per un’ora la situazione in cui siamo caduti. Per questo abbiamo totalmente rinnovato l’interno di Particolare, abbellito con fiori e piante di stagione, il nostro obiettivo è anche quello di creare un orto sospeso: gli ospiti potranno chiacchierare nella natura, trovandoci in centro Milano e io potrei approvvigionarmi lì per la verdura di stagione” racconta lo chef Andrea Cutillo. “Inoltre manterremo attivo il servizio di asporto e delivery e a breve lanceremo un nuovo progetto di Cooking Box, dei “pacchetti” per giocare a fare lo chef, con tutti gli ingredienti e qualche passaggio facilitato per realizzare piatti gourmet”.

Il 10 aprile sarebbe stato il loro primo anniversario, un’inaugurazione che però è stata solo rimandata. Attivo anche il servizio di smart lunch per pranzo che cambia settimanalmente e un menu per la sera più elaborato.

Sarà possibile anche acquistare tutte le bottiglie presenti in cantina a un prezzo da enoteca e servite alla temperatura ottimale. Inoltre direttamente dal sito ci sarà la possibilità di acquistare un dining bond per un menu degustazione al valore di 50 euro al posto del classico da 60 con in omaggio un calice di benvenuto.

Particolare Milano

Talvolta è proprio un particolare a fare la differenza. Ogni luogo può essere “particolare” ma questa è la scommessa di un trio di soci con in comune la passione per la ristorazione: uno chef, Andrea Cutillo e il maitre e sommelier Luca Beretta. Hanno creato la loro tana, che vuole essere un punto di accoglienza per tutti coloro che vogliono uscire e sentirsi a casa, che desidererebbero un cocktail ma forse anche una cena, che arrivano per un aperitivo post lavoro e si trovano in un giardino di oltre 100 mq nascosto a Porta Romana, in via Tiraboschi 5. 26 coperti all’interno e una 40ina nel giardinetto esterno attorniato da piante e luci sognanti. Ecco perché Particolare.

La cucina dello chef Andrea Cutillo

Una cucina creativa e mediterranea, un’attenta selezione di piccoli produttori e una forte attenzione a privilegiare l’;allevamento italiano ed etico, una filiera pulita di approvvigionamento degli ingredienti della cucina. Una cucina che è senza fissa dimora, concreta e senza voli pindarici, ma di sostanza e d’effetto: tanti crudi, un salto in Spagna per la ricerca della carne più prelibata, qualche spunto dall’Asia.

Una carta dei vini selezionata privilegiando piccoli produttori come grandi realtà legate al territorio nazionale, tante bollicine e diversi vitigni autoctoni rendono la carta completa da nord a sud Italia senza annoiare anche il consumatore più esigente. Ampia mescita anche in aperitivo che cambia di settimana in settimana in base ai piaceri del sommelier Luca Beretta. Il ristorante è totalmente plastic free, con asciugamani nei bagni riciclabili e una filosofia che si sostanzia nella lotta allo spreco dei rifiuti in cucina e al risparmio energetico (si avvale del fornitore elettrico Lifegate).

Il design del locale:

Particolare Milano è un ristorante pensato per la città di Milano. Dopo il vernacolo dell’enoteca Enovalsugana di Trento e dopo il turbo futurismo del locale Mani Al Cielo di Rovereto, per realizzare il Particolare Milano gli architetti Rodolfo Sormani, Alessandro Tonassi e Matteo Ranghetti si sono ispirati all’eleganza degli anni Cinquanta e Sessanta. Tutto è progettato e disegnato nei minimi dettagli. Osservando le prospettive specchiate, le textures a rombi, gli accostamenti cromatici, le linee degli arredi, le lampade dorate, gli avventori più appassionati potranno divertirsi a cogliere le piccole citazioni dei grandi maestri dell’architettura del secolo scorso. Fulcro del progetto è stata la scelta dei rivestimenti, affascinante riproduzione in gres porcellanato di un tappeto usurato, il quale crea un ambiente caldo e famigliare. Da questo elemento, presente in tutti gli ambienti del ristorante, sono scaturite le scelte dei colori, il grigio antracite e il cemento grezzo. A rendere il tutto più prezioso e luminoso, l’uso del colore oro negli elementi di arredo e nelle lampade. L’amore per la tradizione del design milanese e un certo “saper fare”; artigiano si combinano con la briosità del contemporaneo per dare vita a un luogo fuori dal tempo, perfetto per assaporare le ottime pietanze e i vini selezionati. Gio Ponti in Amate l’Architettura scriveva: “Amate architettura per quel che è di fantastico, avventuroso e solenne ha creato – ha inventato – con le sue forme astratte, allusive e figurative che incantano il nostro spirito e rapiscono il nostro pensiero, scenario e soccorso della nostra vita”.

Contatti:

Particolare Milano

Via Tiraboschi 5, 20135, Milano (MI)

Tel.+39 0247755016

particolaremilano.com


open.php?u=270d83da03f3684a04eb2f4d0&id=3e84ec1d35&e=7771d6f4e1

Posted in info | Leave a Comment »

criptovalute e rischi di sicurezza informatica

Posted by Freemilano su 27 maggio 2020

#criptovalute e #rischi di #sicurezza #informatica #mining #finanza #guadagnareonline #virus

Cosa sono le criptovalute?

Il principio su cui si basano le criptovalute è lo stesso delle valute tradizionali che utilizziamo ogni giorno: sono beni a cui è assegnato un valore monetario, con la sola differenza che sono disponibili solo in formato digitale. In altre parole, non ci sono banconote o monete fisiche. Un altro aspetto chiave è che sono crittografate, vale a dire che possono essere utilizzate solo dagli utenti che hanno accesso al codice appropriato. Bitcoin è sicuramente la criptovaluta più popolare, ma ce ne sono altre come Ethereum o Monero.

Come funzionano: mining e blockchain

criptovalute-virusNelle reti di criptovaluta, lo sforzo computazionale richiesto per convalidare le transazioni genera monete come ricompensa. Questo processo è noto come mining. La ricompensa diminuisce le commissioni di transazione creando un incentivo complementare per contribuire alla potenza di elaborazione della rete. Tuttavia, questo ha un prezzo, poiché il mining di criptovaluta occupa le risorse (consumo energetico e minore efficienza delle prestazioni) sulla macchina che esegue il lavoro.

La tecnologia che rende possibile questo sistema decentralizzato è chiamata blockchain. Una blockchain è un database distribuito tra i partecipanti di una rete e i cui componenti operano e sono modificati indipendentemente. Inizialmente, le blockchain sono state concepite dagli sviluppatori di bitcoin come un modo per facilitare le transazioni P2P senza l’intervento di un intermediario (cioè una banca o altre istituzioni finanziarie) e il modello si è rivelato un successo. La trasparenza fornita dalle blockchain è un’arma potente e un modo utile per garantire che i dati degli utenti siano corretti e trasmessi in modo sicuro salvaguardando l’integrità dei dati.

Rischi per la sicurezza

La solida difesa delle criptovalute è comunque un’arma a doppio taglio. L’anonimato delle criptovalute è uno degli aspetti più allettanti per i criminali informatici. Dopotutto, una valuta digitale che garantisce trasparenza e una semplice transazione sembrerebbe essere un metodo di pagamento ideale per gli hacker fuorilegge. Attualmente, praticamente tutti gli attacchi ransomware richiedono pagamenti tramite bitcoin o altre criptovalute.

I portafogli digitali utilizzati per archiviare la criptovaluta funzionano esattamente allo stesso modo della loro controparte reale. Se qualcuno riesce ad accedere a un portafoglio di criptovaluta, sarà in grado di rubarne tutto il suo contenuto. E poiché è praticamente impossibile tenere traccia di questi ladri, è altamente improbabile che vengano catturati. Questo è uno dei motivi per cui i furti di criptovaluta e le truffe stanno diventando sempre più popolari, costringendo gli utenti a prendere precauzioni adeguate per proteggere le loro risorse. Le misure di sicurezza da adottare quando si utilizza la criptovaluta sono le stesse che dovrebbero essere osservate al momento dell’acquisto online. Non condividere mai i dettagli del tuo portafoglio bitcoin con sconosciuti e assicurati che il tuo computer sia protetto adeguatamente da hacker e malware con una soluzione di sicurezza come Panda Dome.

PandaLabs, il laboratorio antimalware di Panda Security, ha già dichiarato nel suo rapporto annuale per il 2017 che le infezioni da mining di criptovalute sono in crescita, come conseguenza dell’enorme aumento delle criptovalute durante l’estate di quell’anno. Questi attacchi consistono nell’infettare i computer, per consentire all’aggressore di sfruttarli come miner. Mentre il furto o la perdita di un portafoglio di criptovaluta su un utente ha un impatto maggiore, in questo caso l’utente interessato nota un calo significativo nell’efficienza delle prestazioni del proprio computer, in quanto le sue risorse vengono utilizzate per generare entrate per l’aggressore.

Come proteggersi dalle infezioni da mining di criptovaluta

Gli utenti aziendali devono disporre delle informazioni necessarie per sapere come evitare di compromettere la sicurezza della propria organizzazione. A questo proposito, i dipendenti devono essere molto cauti quando usano Internet e, soprattutto, la posta elettronica. Invitali a non scaricare mai file, a meno che non siano certi della loro sicurezza, e di non accettare mai una richiesta a meno che non siano sicuri che la persona che la invia sia davvero la persona che sostiene di essere. Inoltre, devono disporre di un protocollo di azione per comunicare incidenti e minacce a un membro anziano dell’organizzazione. Aggiungi una soluzione di sicurezza informatica avanzata a tutto questo e tutte le tue attività aziendali saranno molto più protette.

Posted in info, internet | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

A soli 51 anni è morto John Peter Sloan

Posted by Freemilano su 26 maggio 2020

A soli 51 anni è #morto #JohnPeterSloan, il #comico #insegnante d’#inglese più famoso d’Italia.  www.johnpetersloan.com –  www.jpscuola.it

L'immagine può contenere: 1 persona, primo pianoÈ morto all’improvviso John Peter Sloan, aveva 51 anni. La notizia è stata data su #Facebook da due suoi colleghi. È morto a #Menfi, dove viveva dal 2016 quando ha deciso di trasferirsi in #Sicilia e di aprire la “Sloan scuola di inglese”, ovvero un vero e proprio luogo di apprendimento della lingua, che si rivolgerà ai bambini, agli adulti e ai docenti che voglio sviluppare al meglio l’apprendimento tra i propri allievi.vacanza in Sicilia regione alla quale era molto legato.

Arrivato in Italia nel 1990, cantante, attore teatrale e scrittore di libri, è diventato uno dei volti più amati di Zelig. Le sue lezioni di inglese sono diventate un cult.

Sito ufficiale: www.johnpetersloan.com

John Peter Sloan – La scuola: www.jpscuola.com

Pagina Facebook: facebook.com/johnpetersloan/

Gruppo Facebook: facebook.com/groups/138669162834460/

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, testo

Posted in info | Leave a Comment »

Limoncetta di Sorrento aperitivo di benessere

Posted by Freemilano su 22 maggio 2020

#Limoncetta di #Sorrento – Quando l’ #aperitivo diventa un #trattamento di #benessere per #viso e #palato – gruppo #Lucano www.limoncetta.it/#home

Vogliamo segnalarti questo storytelling molto carino che mette in risalto come alcuni ingredienti scelti per la realizzazione di cocktail e drink possono essere utilizzati anche nella cosmesi.
Frutti come arancia e limone contengono abbondanti dosi di vitamina C, detta anche vitamina della bellezza. Grazie alle sue spiccate proprietà illuminanti, schiarenti ed elasticizzanti, rappresenta un ingrediente efficace in cosmetica, soprattutto nei prodotti anti-età, anti-macchia.

Limoncetta di Sorrento ha pensato di proporre quattro Skin-cocktails
per una pelle idratata, purificata e ringiovanita in abbinamento a quattro ricette di drink.

Quattro Skin-Cocktails dalla Penisola Sorrentina

L’aperitivo diventa un trattamento di benessere per viso e palato

Anche la pelle va dissetata e la sua “dieta” prevede abbondanti dosi di vitamina C, detta anche vitamina della bellezza. Grazie alle sue spiccate proprietà illuminanti, schiarenti ed elasticizzanti, rappresenta un ingrediente efficace in cosmetica, soprattutto nei prodotti anti-età, anti-macchia e di correzione degli inestetismi legati a un’eccessiva produzione di sebo e segni post-acne. Inoltre, il suo potere antiossidante combatte gli effetti dei radicali liberi, derivanti anche da inquinamento e raggi UV, stimolando la produzione di collagene e rendendo la pelle più elastica e turgida.

E se nella detersione è bene privilegiare cosmetici con nutrienti naturali per non aggredire troppo la pelle, quale migliore ingrediente del limone, l’agrume con più vitamina C (69mg ogni 100gr)?

Complice alleato per conservare una pelle pulita, fresca e giovane più a lungo, meglio ancora se ad essere utilizzato è il Limone di Sorrento I.G.P. Dalla caratteristica forma arrotondata e dalla buccia ricca di oli essenziali, la maggiore acidità del suo succo rispetto a quello degli altri agrumi, lo rende estremamente ricco di vitamina C e sali minerali.

Tra i prodotti beauty che contengono vitamina C da prediligere sono senza dubbio scrub e maschere grazie alla loro formulazione concentrata e alla piacevolezza della loro texture.

Il trend della C-BeautyRoutine vuole che nella loro preparazione si segua la ricetta del “mix&match” così come nella mixology.

Consiglio delle beauty-experts: per potenziarne l’effetto è consigliabile consumare alimenti ricchi di Vitamina C, dunque nell’attesa sorseggiate un drink a base di Limoni di Sorrento I.G.P.!!  Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Leave a Comment »

RIACCENDIAMO I MOTORI CON IL Motor Valley Fest Digital

Posted by Freemilano su 19 maggio 2020

RIACCENDIAMO I MOTORI CON IL #MotorValleyFestDigital #EngineRestart #MotorValley #EmiliaRomagna https://motorvalleyfest.it/it/

e2eb5c488a79027481b24feb4ab5e001b1867101

“RIACCENDIAMO I MOTORI” CON IL MOTOR VALLEY FEST DIGITAL”

‘Engine Restart’!

Il pubblico in prima fila per la grande festa della Motor Valley emiliano-romagnola

9 maggio 2020 – “Engine Restart” riaccendiamo i motori dell’Italia e della Motor Valley.

Motor Valley Fest digital parte con un emozionale teaser di 30 secondi, l’avvio dei motori di tutti i brand a due e quattro ruote per annunciare: ripartiamo. Sul sito www.motorvalleyfest.it non solo un ricco calendario di convegni e tavole rotonde per gli addetti ai lavori, ma anche molteplici sezioni tematiche dedicate ai protagonisti delle quattro e due ruote, all’experience e al territorio, con un ricco palinsesto di eventi digitali per tutti.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Leave a Comment »

Musica: addio a Ezio Bosso

Posted by Freemilano su 15 maggio 2020

il mondo della #Musica dice addio a #EzioBosso

Morto ieri a Bologna il compositore, pianista e direttore d’orchestra. Aveva solo 48 anni. Il cordoglio di Mattarella: «Ricordo la sua indomabile carica umana»
Roma, 15 maggio 2020 – Enorme lutto nel mondo della musica. E’ morto ieri, nella sua casa di Bologna, Ezio Bosso, pianista, compositore e direttore d’orchestra. Aveva solo 48 anni. Nel 2016 aveva emozionato Sanremo e il mondo intero, raccontando la sua storia ed esibendosi al piano in “Following a bird”. “La musica ci insegna la cosa più importante che esista: ascoltare”, disse davanti alla platea dell’Ariston e a svariati milioni di telespettatori. Musicista di fama internazionale, i suoi lavori sono stati commissionati e utilizzati da importanti istituzioni operistiche, come la Wiener Staatsoper, la Royal Opera House, il New York City Ballet, il Teatro Bolshoij di Mosca.

https://www.youtube.com/watch?v=K_rkIggzcnI
https://www.youtube.com/watch?v=CXinF6OCh_k
https://www.youtube.com/watch?v=2nmS_hkdp3U

Posted in info, musica | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NUOVACLASSICA.it il nuovo portale di musica

Posted by Freemilano su 14 maggio 2020

Segnaliamo NUOVACLASSICA.IT, il nuovo portale di #musica #lamusicauccidelamorte

È nato nuovaclassica.it,

un portale gratuito per artisti in cerca di casa discografica

Finalmente, dopo quasi due anni di lavoro, è nato il nuovo portale di musica NUOVACLASSICA.IT. Ideato da un gruppo di professionisti del settore discografico, editoriale e di comunicazione strategica, nuovaclassica.it ha come mission quella di offrire visibilità GRATUITA a musicisti, cantanti, cantautori, compositori, autori di canzoni e colonne sonore che cercano contatti con produttori, promoter, addetti i lavori e che cercano un potenziale target.

Supervisionato e garantito della casa editrice musicale milanese LONG DIGITAL PLAYING Srls (www.longdigitalplaying.com), fondata da me insieme a Lucilla Corioni e Roberto Padovan nel 2018 – ha dichiarato Luca Bonaffini (che è stato amministratore unico di Comunicarti Srl dal 2000 al 2002 e Presidente di C7 ART&MUSIC Srls dal 2016 al 2018) – nuovaclassica.it ha come obbiettivo quello di diventare una sorta di geo-social network orientato all’individuazione di talenti sui quali far confluire investimenti diretti alla loro crescita professionale e di immagine.”

Al momento nuovaclassica.it si trova nel primo step , ovvero quello che – dopo circa otto mesi di pianificazione strategica –avrebbe dovuto far diventare il portale come vetrina “a pagamento” (seppur con prezzi simbolici) che però, a causa della grave emergenza sanitaria che ha colpito il Paese e particolarmente la regione Lombardia, per favorire tutti gli artisti in difficoltà, ma che vogliono interagire col mondo musicale, ha deciso di mettersi a disposizione gratuitamente per tutti.

Siamo partiti con i primi 35 candidati alla SETTIMA NOTA 2020 (www.lasettimanota.it) e abbiamo chiesto ai nostri partner societari di affiancarci e di sostenerci attraverso una campagna di divulgazione del materiale audio e video raccolto durante le audizioni, o meglio gli incontri, che si sono svolti in via del Gonfalone a Milano prima delle ordinanze restrittive – continua Bonaffini – Da lì, anche LA SETTIMANOTA gara ha potuto ripartire. Così, attraverso i LIKE (nella pagina vota anche tu del portale)che si conquisteranno i 35 partecipanti che sono stati scelti, sarà possibile estendere la play-list (compilation) dei DIECI individuati dalla DIREZIONE ARTISTICA (come previsto da regolamento iniziale) ad altri DUE, facendo in modo che i candidati al Premio finale (contratto discografico) diventino DODICI, grazie ad una sorta di consenso popolare.

Nel frattempo, con lo slogan #iorestoacasa, gli artisti che invieranno a info:

– un breve curriculum

– una foto pubblicabile in bianco e nero

– un video live (anche registrato con un telefonino purché in orizzontale)

potranno essere, dopo attenta valutazione della D.A., potranno essere inseriti sul portale.

Lo spettacolo continua e soprattutto , come cita lo slogan di Bonaffini e del suo staff, #lamusicauccidelamorte nuovaclassica.it

Posted in info | Leave a Comment »

Arredi MYYOUR presenta i suoi summer trends

Posted by Freemilano su 11 maggio 2020

#Arredi #MYYOUR presenta i suoi summer #trends #design #esterni #outdoor myyour.eu

My Yours

MYYOUR presenta i suoi SUMMER TRENDS

Siamo alle porte dell’estate 2020, una stagione che ci vedrà, più degli altri anni, goderci gli spazi di casa. Allora perchè non seguire gli ultimi trend in tema d’arredo ed organizzare i nostri spazi esterni per viverli con il massimo del comfort? MYYOUR, brand italiano specializzato nella produzione di arredi outdoor, ha sviluppato delle proposte che, grazie al loro carattere modulare e multifunzionale, sono in grado di adattarsi ad ambienti diversi sia in termini di spazi che di concezione.

Il design, da sempre riconoscibile per il suo tratto giovanile e di tendenza, trova un’evoluzione nelle proposte 2020, che si contraddistinguono per raffinatezza e ricercatezza. Il richiamo a forme più morbide, l’utilizzo di tessuti intrecciati e l’introduzione di nuovi materiali, rendono i modelli MYYOUR degli oggetti del desiderio per le nostre case.

FORME MORBIDE
BEGIN

Sistema di sedute modulare che offre un’atmosfera frizzante, intima e rilassata. I volumi sono puri e generosi, i tessuti dalla tramatura spinata e idrorepellenti ricoprono schienali e braccioli realizzati in Poleasy® regalando calore ed un look contemporaneo. Il divano è disponibile con la cuscineria in tono con le sedute o con i cuscini della linea Wave, caratterizzata da una trama ondilinea. Sedute e cuscini hanno un’imbottitura in gommapiuma rivestita con fodera impermeabile, completamente sfoderabile, da ora disponibile anche nella nuova variante colore Classic Blue. Grazie alla sua natura componibile, BEGIN lascia libero spazio alla fantasia e alle esigenze e si presenta sotto forma di poltrona o di divano a cui si possono aggiungere comodi pouf per creare isole e chaise longue e aggiungere comfort. Il richiamo dell’essenza naturale del teak presente nel particolare del bracciolo da vita al tavolo BEGIN, tavolo da caffè con struttura in acciaio verniciato. Abbinamento ideale per completare un’area lounge.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod

Notizie in Anteprima - Redazione Online milanese