FreeMilano Press News Italia

Informazione libera no-profit a Milano – Redazione Online di Enrico Rasero

  • Accessi unici

    • 395.338 hits
  • dicembre: 2021
    L M M G V S D
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • soundcloud

  • #Social #Free #risorse #internet #radio

    fb_ico tw_ico ig_ico
    Le mie nuove
    Web Radio
  • Archivio storico

  • Blog che seguo

  • Traduci

ADV

Posted by Freemilano su 30 marzo 2011

Teatro Manzoni Milanoimage16image 8Teatro-Nuovo-Milano-logolaVerdi-logo
morellatoYamamay e CR7: una nuova realtà | Confimprese Carpisa

Home

Apri Conto Corrente Arancio in 5 min, ci sono 50 euro in regalo per te

Spazio Pubblicitario disponibile   -_- Ci è giunta notizia di persone che si presentano come FreeMilano senza averne diritto: le persone autorizzate sono quelle indicate sul sito (INFO page) o delegate dagli stessi via mail / telefono o provviste di biglietto da visita in originale

Posted in acquisti, arte, bellezza, benessere, business, cinema, comunicare, cose utili, cucina, design, enogastronomia, eventi, fiere, gioielli, hitech, luxury, made in italy, milano, musical, personaggi, ristoranti, solidarietà, spettacoli, sport, teatro, tecnologie, tempo libero, Turismo, Vetrine, viaggi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Cinema House of Gucci dal 16 dicembre

Posted by Freemilano su 4 dicembre 2021

#Cinema #House of #Gucci nelle sale dal 16 dicembre

EAGLE PICTURES

presenta

Il film diretto da Ridley Scott, House Of Gucci, racconta la storia della famiglia Gucci. Tra fama, genialità, momenti difficili e sofferenze, il film racconta l’azienda attraverso un evento sconvolgente non solo per la famiglia, ma anche per il mondo della moda: l’uccisione di Maurizio Gucci nel 1995.

A interpretare il noto imprenditore italiano sarà Adam Driver, mentre Lady Gaga vestirà i panni di Patrizia Reggiani, l’ex moglie di Gucci, accusata di aver organizzato l’omicidio. Dopo essere stata lasciata dal marito per una donna più giovane, Patrizia Reggiani ordinò a un killer di uccidere il marito. Condannata a 29 anni di carcere, ridotti poi a 26 in appello, la donna, conosciuta ai più anche con il suo appellativo di “Vedova Nera”, ha tentato il suicidio in prigione e dal 2017 è tornata in libertà per buona condotta.

Nel cast ci sono altri attori di grande pregio come: Jared Leto (Paolo Gucci), Al Pacino (Aldo Gucci) e Jeremy Irons (Rodolfo Gucci).

Uscita: 16 dicembre 2021
Genere: Thriller, Drammatico, Biografico
Anno: 2021
Regia: Ridley Scott
Attori: Lady Gaga, Adam Driver, Al Pacino, Jared Leto, Jeremy Irons, Salma Hayek, Jack Huston, Camille Cottin, Madalina Ghenea, Reeve Carney, Youssef Kerkour, Vincent Riotta, Andrea Piedimonte
Paese: USA
Durata: 157 min
Distribuzione: Eagle Pictures
Sceneggiatura: Roberto Bentivegna
Fotografia: Dariusz Wolski
Montaggio: Claire Simpson
Musiche: Harry Gregson-Williams
Produzione: Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), Scott Free Productions

Trailer HD

Posted in info | Leave a Comment »

A Camogli “Il Natale prende VITA”

Posted by Freemilano su 3 dicembre 2021

A #Camogli “Il #Natale prende VITA” con il #presepevivente

A Camogli “Il Natale prende VITA

Sarà il “Presepe vivente” l’icona voluta per le festività natalizie 2021/2022 dall’Associazione Commercianti ed Operatori Turistici di Camogli con il Comune di Camogli, la Camera di Commercio di Genova, e la collaborazione della Pro Loco e degli altri Enti ed associazioni cittadine.

nativitacc80 3

Un presepe vivente che ispirandosi al mare parlerà camoglino, con attori e comparse del territorio , scenografie e costumi d’epoca (siamo alla fine 800, inizi 900), botteghe e artigiani, artisti, pittori, musicisti e librai, pescatori e pescivendoli, falegnami, ricamatrici, fornai e pastai e ancora i colori, i sapori e i profumi che hanno reso famoso nel mondo questo borgo marinaro noto come la Città dei mille bianchi velieri. Concentrato nell’affascinante porticciolo, la grotta della Natività ne sarà il fulcro ed intorno, dal molo alla mancina, in un percorso coinvolgente i figuranti animeranno la vita del presepe in emozionanti scenografie che la bellezza di Camogli renderà ancor più ammaliante.

Sarà uno stupore la notte del 24 dicembre a Camogli quando il Natale prenderà vita nella grotta in piazza Colombo con la nascita di Gesù Bambino, e Giuseppe e Maria in adorazione. Una Natività intima, da ammirare in silenzio lasciando parlare le melodiose musiche che la accompagneranno.

Fino al nuovo anno la grotta rimarrà come un simbolo, ospitando anche la natività ideata da Giulia Pirchi e Lorenzo Ghisoli con la collaborazione del Falegname Andrea Costa, fino al tanto atteso arrivo il pomeriggio del 5 gennaio dei Re Magi, svelando finalmente l’evento tanto atteso. Come tradizione vuole, anche a Camogli il presepe vivente in una straordinaria rappresentazione teatrale nel più bel palcoscenico a cielo aperto, il suo porticciolo, con la regia di Fabrizio Giacomazzi e l’interpretazione teatrale di Andrea Carretti. Musiche dal vivo con LoopStation e violino di Roberto Izzo.

Avvolti dalle note di brani di Natale, sarà facile a Camogli vivere la suggestione di trovarsi parte di un vero Presepe e proprio il 5 gennaio, a suggello delle festività natalizie che volgono al termine, succederà qualcosa di eccezionale che culminerà con l’arrivo di Melchiorre, Baldassare e Gaspare, sapienti re venuti da lontano a rendere omaggio al bambino Gesù, che guidati dalla stella, approderanno a Camogli con i loro carichi di doni.

Un grandissimo lavoro già iniziato per un evento intorno al quale la Città di Camogli, chiamata dalla presidente ASCOT Luciana Sirolla, si sta mobilitando. In via di svolgimento il casting per le comparse, al lavoro le sarte e gli stilisti, provano gli artisti le loro recite e i musicisti i loro repertori, sono pronti i progetti per la realizzazione della grotta, si raccoglie la legna. Si inizia il 18 dicembre.

Save the date

24 dicembre 2021 e 5 gennaio 2022, a Camogli.

p. ASCOT Camogli

Posted in info | Leave a Comment »

Milano NOIR IN FESTIVAL 2021

Posted by Freemilano su 3 dicembre 2021

#Milano #NOIR IN #FESTIVAL 2021 – Tutti gli ospiti e le info pratiche

Qui è scaricabile il PROGRAMMA day by day del festival: https://cutt.ly/vYoZd3H
OSPITI E INFO PRATICHE
DEL NOIR IN FESTIVAL 2021
Saranno il giallo e il nero i colori di cui si tingerà Milano nella sei giorni del XXXI Noir in Festival, in programma dal 10 al 15 dicembre 2021, che porterà nel capoluogo lombardo un ricco parterre di ospiti dal mondo del cinema e della letteratura di genere.

Tornano al Noir i Manetti bros., che dopo aver presentato nel corso dell’ultima edizione del Noir alcune immagini esclusive di Diabolik, regaleranno al festival un imperdibile incontro con il pubblico (mercoledì 15 dicembre, ore 15.00, Auditorium IULM) assieme a Chiara Tagliaferri (autrice del podcast Diaboliques) e l’anteprima del loro nuovo attesissimo film in sala per 01 Distribution dal 16 dicembre. Diabolik sarà infatti l’evento di chiusura della 31ma edizione, accompagnato in sala dai due registi e dal cast del film (mercoledì 15 dicembre, ore 20.30, cinema Odeon).

Tra i protagonisti del cinema che saluteranno il pubblico del Noir: Lucile Hadzihalilovic, regista di Earwig, storia di un uomo che si prende cura di una bambina di dieci anni, per un tormentato dramma psicologico (venerdì 10 dicembre, ore 21.30, Notorious Cinemas Gloria); il regista Antonio Capuano, protagonista di uno speciale omaggio del Noir che sarà premiato come “maverick” del cinema italiano con il Premio Luca Svizzeretto 2021 (sabato 11 dicembre ore 11.30, IULM); Massimo Donati insieme a Lorenzo Richelmy, Fabrizio Ferracane e Galatea Bellugi, regista e protagonisti di Diario di spezie, unico film italiano in Concorso (sabato 11 dicembre ore 18.30, Notorious Cinemas Gloria); Teemu Nikky, recentemente premiato all’ultimo Festival di Venezia, che porta al Noir la sua nuova commedia nera Nimby, in sala dal 14 dicembre per I Wonder Pictures (sabato 11 dicembre, ore 21.30, Notorious Cinemas Gloria); Fabrice Du Welz con il suo Inexorable, un giallo che nasce dall’incontro tra una misteriosa ragazza e una coppia dell’alta borghesia (domenica 12 dicembre, ore 21.15, Notorious Cinemas Gloria); l’acclamato autore de La voltapagine, Denis Dercourt, con Vanishing (lunedì 13 dicembre ore 21.30, Notorious Cinemas Gloria); Giovanni Troilo con il suo noir della realtà, Vesuvio, che arriverà in sala per I Wonder Pictures (domenica 12 dicembre, ore 16.30, Notorious Cinemas Gloria); Claudio Cupellini e Toni D’Angelo, tra i registi finalisti per il Premio Caligari.

A decretare il miglior film del Concorso, che sarà premiato con il Black Panther Award, sarà una giuria internazionale composta dall’attrice Silvia D’Amico, prossimamente nella serie TV diretta da Gabriele Muccino A casa tutti bene in onda su Sky dal 20 dicembre, l’attore, regista e sceneggiatore spagnolo Raúl Arévalo, l’attore e regista polacco Jerzy Stuhr, noto per i suoi lavori teatrali e per aver lavorato con alcuni grandi registi del calibro di Andrzej Wajda e Krzysztof Kieslowski.

Imperdibile anche l’appuntamento con un indiscusso maestro del brivido come Dario Argento, cui il festival rende omaggio con la presentazione del volume Dario Argento: due o tre cose che sappiamo di lui realizzato da Cinecittà con Mondadori Electa (sabato 11 dicembre, ore 16.30, IULM): un tributo al grande regista, a cura di Steve Della Casa, che accompagnerà la rassegna cinematografica organizzata da Luce Cinecittà, in collaborazione con il Lincoln Center, a New York.

Dall’universo letterario noir, ospite d’onore di questa edizione sarà Guillaume Musso che riceverà il Premio Raymond Chandler 2021 e presenterà al pubblico del festival il suo ultimo romanzo, La sconosciuta della Senna, La Nave di Teseo (domenica 12 dicembre, ore 18.30, Teatro Filodrammatici). Si parlerà di noir alla francese e della riscoperta del polar insieme ad autori come Hervé Le Corré, Jérome Loubry e Frank Thilliez, di grandi bestseller con Lisa Jewelle Alex Michaelides, ma non mancheranno i grandi autori di casa nostra tra cui Carlo Lucarelli, Loriano Macchiavelli, Donato Carrisi, Maurizio de Giovanni, Simona Vinci, e scoperte più recenti come Mariolina Veneziae Stefano Vicario, oltre ai cinque finalisti del Premio Scerbanenco: Cristina Cassar Scalia, Antonella Lattanzi,Pasquale Ruju, Lorenzo Scano e Francesca Serafini.

Il programma completo è consultabile e scaricabile sul sito del Noir in Festival e tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati sui social network ufficiali Facebook, Instagram e Twitter.

Come si accederà al festival quest’anno? L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti. La necessità di adeguarsi alle disposizioni vigenti in materia di contenimento della diffusione del contagio del virus COVID-19, renderà però obbligatorio in tutti i luoghi del festival l’esibizione del Super Green Pass e l’utilizzo della mascherina, più alcune piccole accortezze.

In Università IULM (IULM 6 e Auditorium, Via Carlo Bo, 1), dove si terranno gli incontri e le proiezioni dei finalisti per il Premio Caligari 2021, è consigliata la prenotazione inviando una mail a reservation, indicando nome e cognome dei partecipanti e la data e l’evento per il quale ci si intende prenotare. Diversamente, ci si potrà presentare direttamente sul posto, registrandosi al desk all’ingresso.

Stessa modalità di accesso riguarda il Teatro Filodrammatici di Milano (Via Filodrammatici, 1), dove si svolgeranno gli incontri di letteratura e la premiazione del Raymond Chandler Award 2021 a Guillaume Musso.

Al Notorious Cinemas Gloria (Corso Vercelli, n. 18), dove saranno proiettati tutti i film in concorso e fuori concorso del festival, sarà possibile entrare solo per i maggiori di 14 anni e in possesso del biglietto gratuito prenotabile sul sito https://www.notoriouscinemas.it/ o direttamente alla cassa presso il cinema.

Infine, in Libreria Rizzoli Galleria (Galleria Vittorio Emanuele II, 11/12), dove il 14 e il 15 dicembre si svolgeranno gli appuntamenti con gli ultimi due scrittori del Noir in Festival, Mariolina Venezia e Carlo Lucarelli, è obbligatoria la prenotazione al numero 02.86461071 o sul profilo Instagram @rizzoligalleria.

Vi aspettiamo!

Il Noir in Festival è diretto da: Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova (Delegato IULM). Una realizzazione: Studio Coop. Promosso da: MiC – DGCA. In collaborazione e con il sostegno di: IULM. Partner: Cinecittà, Teatro Filodrammatici di Milano, Notorious Cinemas Gloria, Associazione Amici di Como. In collaborazione con: La Milanesiana, Rizzoli Galleria, Institut français Italia, Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia, Toulouse Polars Du Sud, Milano Film Network. Media Partner: Cinecittà News, Cinefilos.it, Lega Nerd, Movieplayer.it, Ciak, Ibs.it, laFeltrinell.it, Sky Cinema, Radio Popolare, MilanoNera.it. Technical Partner: MYmovies, Sub-Ti, Tecnografica, Audioluci.com. Associato: AFIC, FIAPF.

Posted in info | Leave a Comment »

#EICMA 2021 SI CONFERMA PRIMO EVENTO FIERISTICO AUTOMOTIVE SOSTENIBILE AL MONDO

Posted by Freemilano su 27 novembre 2021

#EICMA a #Milano Rho Fiera fino al 28/11  www.eicma.it

Image
L’Esposizione Internazionale delle due ruote, fino a domenica a Fiera Milano Rho, ottiene nuovamente da TÜV NORD Italia la certificazione secondo lo standard ISO 20121
EICMA 2021 SI CONFERMA PRIMO EVENTO FIERISTICO AUTOMOTIVE SOSTENIBILE AL MONDO
_H2V8247.jpg
MILANO, 27 NOV. – EICMA 2021 è ancora il primo evento fieristico al mondo del suo settore a essere certificato ISO 20121, lo standard internazionale per la gestione sostenibile degli eventi. Dopo il riconoscimento del 2019, la 78^ Esposizione internazionale delle due ruote di Milano ha infatti conseguito nuovamente questa importante certificazione.

Il Presidente di EICMA S.p.A. Pietro Meda e l’ad Paolo Magri hanno ricevuto nella serata di ieri l’importante certificato direttamente dalle mani dell’amministratore delegato TÜV NORD Italia Stefano Porelli al termine di un articolato percorso, supportato dalla società RIGHT HUB, per rendere anche l’Edizione 2021 sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale. Il percorso verso l’ottenimento della certificazione ha analizzato le caratteristiche di impatto nella progettazione e organizzazione dell’evento, anche al fine di coinvolgere e influenzare tutti gli stakeholder (visitatori, fornitori, espositori, operatori e media), promuovendo buone pratiche e comportamenti prima, durante e dopo EICMA 2021.

Il presidente di EICMA S.p.A. Pietro Meda, a margine del momento di consegna del certificato, ha sottolineato “che l’ottenimento di questo risultato rappresenta un importante riconoscimento per la l’attenzione con cui abbiamo organizzato il nostro evento. Assumendoci con orgoglio la responsabilità di attuare e diffondere i principi di questo standard, rendiamo EICMA un riferimento internazionale nell’ambito delle manifestazioni fieristiche anche per la sostenibilità”.

“Molto soddisfatto” anche l’amministratore delegato Paolo Magri, che ha rimarcato come “l’impegno di EICMA sulla sostenibilità vada di pari passo con quello dell’industria delle due ruote che rappresentiamo e accogliamo in questo contenitore unico al mondo”.

I visitatori dell’Edizione 2021, in programma fino a domenica 28 novembre a Fiera Milano Rho, incontreranno così nella loro esperienza di visita istallazioni di comunicazione coordinata per aumentare la loro consapevolezza e conoscere le prerogative della certificazione.
Si va dai contenitori per la raccolta differenziata al divieto di gettare i mozziconi di sigaretta a terra, fino ad arrivare ai suggerimenti per raggiungere il quartiere espositivo di Fiera Milano Rho in modo green. La gestione sostenibile riguarda anche l’efficienza energetica, la salute e la sicurezza dei lavoratori coinvolti nell’organizzazione, l’accessibilità delle persone con disabilità in EICMA e la lotta allo spreco alimentare con la raccolta delle eccedenze prodotte durante l’evento.

Durante la consegna del certificato l’amministratore delegato TÜV NORD Italia Stefano Porelli ha avuto modo di congratularsi con EICMA per il risultato conseguito, sottolineando che “rappresenta la volontà di perseguire obiettivi di sostenibilità e l’evidenza del percorso di innovazione e miglioramento continuo di questo importante appuntamento fieristico”.

Facebook Instagram LinkedIn YouTube

Posted in info | Leave a Comment »

TEATRO DELLA CONTRADDIZIONE CON MATTEO SPERONI

Posted by Freemilano su 26 novembre 2021

#TEATRO DELLA #CONTRADDIZIONE CON MATTEO #SPERONI in Milano sotto tiro a #Milano www.teatrodellacontraddizione.it

Il 2 e 3 dicembre lo scrittore Matteo Speroni salirà sul palco insieme a Folco Orselli per illustrare la pièce teatrale tratta dall’omonimo romanzo noir edito da Fratelli Frilli Editori (regia di Speroni, Orselli e Paola Tintinelli).

Milano_sotto_tiro_teatroCome lapilli scagliati verso la platea, nello spettacolo Milano sotto tiro, emergono frammenti del romanzo scritto da Matteo Speroni. Sul palcoscenico si alternano e si scompongono le pagine del romanzo per essere ricomposte in una sequenza originale che suggerisce all’immaginazione nuove prospettive narrative che lasciano spiazzati. Al centro della narrazione il Commissario Egidio Luponi (che indaga su una serie di omicidi che avvengono a Milano) e le sue riflessioni. Considerazioni che si avvicendano in un readig accompagnato da musiche, effetti sonori e luminosi, interpretati da Matteo Speroni e Folco Orselli.
Nelle pagine del libro sono tante le storie e i personaggi che l’autore inserisce all’interno del romanzo e che riesce magistralmente a giostrare in contemporanea. Attraverso l’opera teatrale l’atmosfera diventa ancora più ricca di sottofondi e di viaggi mentali. Le pagine del libro raccontano di un finale che lascia increduli, sbigottiti. Anche in questo “trailer teatrale” lo spettatore verrà accompagnato in questo viaggio che pone l’attenzione sul tema dell’indifferenza e del disprezzo della vita altrui, sulla crudeltà inflitta per appagare i propri bisogni o, più semplicemente, per noia. Un vuoto pericoloso, che sa di morte.

Teatro della Contraddizione via della Braida 6, Milano, il 2 e il 3 dicembre alle 20.45. Ingresso € 10 con prenotazione obbligatoria a prenotazioni e tessera gratuita obbligatoria da richiedere sul sito www.teatrodellacontraddizione.it. Il romanzo è in vendita nelle librerie e negli store digitali. F.lli Frilli Editori SuperNoir Bross € 14,90.

Posted in info | Leave a Comment »

Arte: docufilm Napoli Eden

Posted by Freemilano su 25 novembre 2021

#Arte #docufilm #NapoliEden dal 30 novembre

Segnaliamo il docufilm intitolato Napoli Eden, che racconta l’esperienza creativa di Annalaura di Luggo, artista napoletana impegnata nell’ideazione e nella realizzazione, insieme ai ragazzi dei quartieri spagnoli , di quattro gigantesche sculture in alluminio riciclato da esporre in quattro significativi luoghi della città.

Oggi una di queste: Geminus , è in esposizione pubblica a Milano, in via Manzoni 38 …

NAPOLI EDEN

IL PLURIPREMITO DOCUFILM D’ESSAI SARA’

PRESENTATO A MILANO IL 30 NOVEMBRE

ED E’ GIA’ FRUIBILE SU ITSART.TV

 

IN CONSIDERATION AGLI OSCAR 2021 COME BEST DOCUMENTARY FEATURE

VINCITORE DI 8 FESTIVAL INTERNAZIONALI E 8 NOMINATION

SELEZIONATO DAL MAECI (MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI)

NELL’AMBITO DEL PROGETTO PROMOZIONE ITALIA NEL MONDO

VISIBILE SU ITSART.TV LA PIATTAFORMA DEL MINISTERO DELLA CULTURA

Milano, 30 Novembre 2021, Cinema Milano Centrale

Lombard Odier Investment Managers (LOIM) invita ad una proiezione speciale di Napoli Eden, il docufilm sull’artista Annalaura di Luggo, diretto da Bruno Colella, con le musiche di Eugenio Bennato, entrato in consideration agli Oscar 2021 come miglior “Documentary Feature”.

Alla proiezione prenderà parte l’artista Annalaura di Luggo insieme ai partner sostenitori di Napoli Eden: Giancarlo Fonseca, Head of Distribution Italy, Lombard Odier Investment Managers, Luca de Magistris, private banker, Fideuram e i vertici del Cial, Consorzio Imballaggi Alluminio.

Spanish Quarters kids-1

Napoli Eden racconta l’esperienza creativa di Annalaura di Luggo, artista napoletana impegnata nell’ideazione e creazione di 4 opere d’arte monumentali in alluminio riciclato, realizzate con la partecipazione di alcuni “scugnizzi” dei Quartieri Spagnoli e posizionate, come segno di riscatto, in luoghi simbolici di Napoli.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Leave a Comment »

#Codacons su NUOVA #TRUFFA: #FAKE #MAIL DA #POSTE E DA #POSTEPAY

Posted by Freemilano su 19 novembre 2021

#Codacons su NUOVA #TRUFFA: STA CICRCOLANDO UNA #FAKE #MAIL DI ACCREDITO CHE SEMBRA ARRIVARE DALLE #POSTE E DA #POSTEPAY

Codacons Lombardia, Viale Gransasso, 10, milano, italia 20131, Italy
7a0ed60a-0baf-443e-9264-2c800847197b.png?img1637323313962
Cronaca Lecco

Venerdì 19 Novembre 2021

STA CICRCOLANDO UNA MAIL DI ACCREDITO CHE SEMBRA ARRIVARE DALLE POSTE E DA POSTEPAY: IGNORATELA O VI SVUOTERA’ IL CONTO!

CODACONS: ENNESIMO CASO DI PHISHING, MASSIMA ALLERTA A CAUSA DEI NUMEROSI ADDEBITI GIORNALIERI

ECCO IL DECALOGO DEL CODACONS PER DIFENDERSI DALLE TRUFFE ON-LINE

0224aeec-da8f-4eeb-97e6-c5acbad077d5.jpg?img1637323313962
Migliaia di clienti di Poste e Poste Pay sono stati coinvolti da una nuova truffa.

Fortunatamente si tratta di addebiti di piccole somme, dai 4 agli 8 euro, che però non si limitano a singole transazioni, bensì vengono ripetuti anche fino a 10 volte al giorno. Ciò causa ai consumatori perdite anche superiori ai 60 euro giornalieri.

Sembrano mail con richiesta di accredito da parte delle Poste e invece altro non è che un caso di phishing!

Se si prova a seguire le istruzioni per tale accredito ci si ritroverà di fronte ad una richiesta di inserimento dei propri dati bancari, facendo sì che i truffatori procedano all’esecuzione dei suddetti addebiti.

Il Presidente dell’Associazione Codacons, Marco Donzelli avvisa: ‘’Il fenomeno è in costante aumento. Vi ricordiamo però che Poste e Poste Pay non chiedono mai i dati riservati dei clienti, come codici OTP e nome utente per effettuare transazioni. Dunque qualora vi si presentasse qualcuno, spacciandosi per un incaricato di Poste Pay e vi richiedesse tali informazioni, siate pur certi che siete di fronte ad un tentativo di truffa’’.

Ecco il decalogo del Codacons per evitare di cadere vittima di truffe on-line:

– Regola fondamentale: acquistare solo da siti internet sicuri, protetti da sistemi di sicurezza internazionali, riconoscibile dalla presenza del lucchetto nella barra di indirizzo;

– Acquistate solo da venditori sicuri: meglio se si tratta di un negozio, ma anche da privati assicurativi del feedback dello stesso, non comprate da venditori sconosciuti;

– Attenzione alle offerte che sembrano esageratamente vantaggiose, potrebbero nascondere una truffa;

– Controllate non solo il prezzo del prodotto, ma anche se comprensivo di spese di spedizione o tasse;

– Controllate la data di spedizione, e verificata sempre da dove viene spedito il prodotto;

– Conservate una copia dell’ordine effettuato, e verificate che esista la possibilità di disdirlo senza pagamento di penali;

– Pagate o tramite paypal o carte prepagate (meglio evitare bonifici o carte di credito), e non comunicate mai i vostri dati personali, sia via telefono, sia via mail. Non inserite mai dati privati online.

– Per tutti gli acquisti effettuati online vale la possibilità di esercitare il diritto di recesso, entro 14 giorni dalla data dell’acquisto;

– Nel caso di recesso spetterà sempre il rimborso delle spese effettuate;

– Andate sempre su siti conosciuti, non fatevi attirare da siti che si presentano con offerte incredibilmente vantaggiose.

Per informazioni e segnalazioni contattare il Codacons a info o al recapito 02.29419096”.

722335403.png?img1637323313962

Posted in info | Leave a Comment »

Perdormire per un perfetto riposo

Posted by Freemilano su 17 novembre 2021

#Perdormire per un #perfetto #riposo #DesignforWellness  www.perdormire.com

Le soluzioni Perdormire per un perfetto riposo

Cosa rende un materasso in memory foam un alleato prezioso per il benessere del nostro riposo? La sua capacità di auto modellarsi adattandosi alla forma del corpo: la lastra interna gradualmente cede sotto il peso del corpo senza restituire alcuna pressione contraria. Il risultato è un perfetto equilibrio tra morbidezza e rigidità per un comfort avvolgente come un abbraccio.

Perdormire offre un’ampia scelta di materassi per rispondere a tutte le esigenze di riposo dei suoi clienti.

Materasso Gran Sonno Evolution: Rigorosamente Made in Italy, questo materasso presenta uno strato superiore della lastra in air memory perforato e uno centrale e inferiore in schiuma Waterfoam a diversa portanza e forato per aumentare il ricircolo dell’aria. Il rivestimento è realizzato in tessuto antimicrobico e antistatico ed è sfoderabile su 4 lati e lavabile. Disponibile in due differenti gradi di rigidità e nella versione matrimoniale, singolo e piazza e mezza.

Materasso Clima Memory 4.0: Anch’esso Made in Italy con lastra in memory foam e schiuma. Il suo rivestimento in Outlast®, un tessuto sviluppato per conto della NASA, è in grado di equilibrare le oscillazioni di temperatura, per il massimo benessere termico anche grazie alla fascia laterale Air Space traspirante. E’ sfoderabile su 4 lati e lavabile e offre due differenti gradi di rigidità. Il materasso Clima Memory 4.0 è disponibile nelle tipologie: matrimoniale, singolo e piazza e mezza.

Materasso Ergo Sleep Memory: Materasso Made in Italy in schiuma Waterfoam. Grazie all’imbottitura superiore in memory Visco Mind® e inferiore in schiuma Extra Soft Foam offre due gradi di rigidità. La fascia laterale in Air Space favorisce il dissipamento dell’umidità e il rivestimento in fibre dalle proprietà anallergiche lo rende ideale per chi soffre di allergie da acari o simili. E’ sfoderabile su 4 lati e, quindi, facilmente lavabile. Il materasso Ergo Sleep Memory è disponibile nelle tipologie: matrimoniale, singolo e piazza e mezza.

Materasso Revive Memory: Materasso Made in Italy in memory Visco Mind®. L’imbottitura superiore e inferiore è in schiuma Extra Soft per una piacevole morbidezza e il suo rivestimento, in tessuto Ecoxperience®, è realizzato con fibre riciclate a basso impatto ambientale. Perdormire, da sempre, dedica sforzi e investimenti nella ricerca e sviluppo che vengono finalizzati ai processi produttivi, per offrire ai consumatori un “design for wellness” sostenibile che coinvolge l’intera struttura aziendale. Sul fronte produttivo, ad esempio, vengono impiegati materiali naturali e si riducono concretamente le emissioni legate al trasporto grazie al confezionamento sottovuoto. Il materasso Revive Memory è disponibile nelle tipologie: matrimoniale, singolo e piazza e mezza.

Ma da oggi sono anche disponibili degli accessori che contribuiscono a un sano riposo grazie al corretto allineamento di gambe, ginocchia e anche. Così ecco Conelegs, un cuscino ortopedico dalla speciale forma conica indicato per chi dorme sul fianco. Grazie alla speciale sagoma, le cosce e le ginocchia restano ben distanziate e allineate ai fianchi offrendo un comfort inimitabile; lo stesso che garantisce Squarelegs che, con il suo particolare design ergonomico e alla forma squadrata, aiuta a mantenere le ginocchia distanziate e allineate ai fianchi. Il memory foam, poi, regala alla muscolatura un immediato sollievo.

Se è vero che le performance di materassi e guanciali sono fondamentali per garantire un sonno ristoratore, è altrettanto vero che farlo in morbide lenzuola in fresco cotone 100% italiano aumenta la sensazione di benessere. Perdormire propone un nuovissimo set di lenzuola bordate: l’eleganza senza tempo è riassunta in questa parure con lavorazione a 120 fili di cotone e bordatura a contrasto realizzabile nei colori rosa perla, fango, tortora, grigio, blu.

Infine, una novità strettamente strutturale: alcuni modelli in catalogo dispongono oggi della versione del giro letto in due differenti altezze: 20 o 30 cm.

Questa novità riguarda una serie di letti che per l’occasione ha subito anche un renaming:

Toledo diventa Stripe: Letto contenitore ad altezza 20 o 30 cm, Stripe presenta una testata dalle forme squadrate ed essenziali caratterizzata da un taglio orizzontale che la divide in due dandole un segno grafico geometrico. Disponibile nella versione matrimoniale, da una piazza e mezza e singolo.

Beverly diventa Be Double: Letto contenitore ad altezza 20 o 30 cm, Be Double offre una testata con doppia cuscineria che regala un tocco di morbidezza a un disegno essenziale e squadrato. Disponibile nella versione matrimoniale, da una piazza e mezza e singolo.

Hollywood – Dot: Letto contenitore ad altezza 20 o 30 cm, la sua testata trapuntata è un evergreen che restituisce eleganza e imponenza. Un tocco di classicità sempre attuale. Disponibile nella versione matrimoniale, da una piazza e mezza e singolo.

Sonia diventaTris: Letto contenitore ad altezza 20 o 30 cm. Un susseguirsi di quadrati trapuntati che si rincorrono lungo tutta la testata: una rivisitazione moderna del più classico capitonné. Un letto da una forte caratterizzazione urban disponibile nella versione matrimoniale.

Brigitte: Letto contenitore ad altezza 20 o 30 cm. L’eleganza senza tempo della testata capitonné restituisce distintività e un tocco di raffinato bon ton a questo letto che ben si colloca in camere da letto dall’aria un po’ retrò ma sempre di grande appeal.   https://www.perdormire.com/

Posted in info | Leave a Comment »

DELLORTO LIVING “MORE THAN A PRODUCT” evento 23-25 novembre

Posted by Freemilano su 16 novembre 2021

DELLORTO LIVING “MORE THAN A PRODUCT” Un evento per celebrare passato, presente e futuro di un’azienda sinonimo di eccellenza e innovazione nei motori  www.dellorto.it

DELLORTO LIVING “MORE THAN A PRODUCT”

UN EVENTO PER CELEBRARE PASSATO, PRESENTE E FUTURO DI UN’AZIENDA SINONIMO DI ECCELLENZA E INNOVAZIONE NEI MOTORI

A Milano, dal 23 al 25 novembre, un evento unico per gli amanti dei motori, con ospiti d’eccezione e la presenza di Radio 105 come media partner. Per vedere la moto GP di Alex Marquez, la Porsche 911 GT3 Cup, il prestigioso progetto FIM MiniGp World series con la moto Ohvale e ottenere l’accesso all’esclusivo evento serale del 25 novembre, basterà essere tra i primi 50 a lasciare un commento al post pubblicato sulla pagina Instagram di DELL’ORTO.

Milano, 15 novembre 2021 – Un evento unico, in una location esclusiva, per un’azienda sinonimo di eccellenza e innovazione nei motori, testimonial in tutto il mondo del valore dei principi di tradizione, passione e innovazione.

L’evento DELLORTO Living “MORE THAN A PRODUCT” si svolgerà dal 23 al 25 novembre 2021 nella caratteristica zona Brera di Milano, in Via San Carpoforo 9.

In uno spazio di oltre 350 mq sarà possibile ammirare il passato, il presente e il futuro di un’azienda leader mondiale nel suo settore, con la possibilità di visionare prodotti DELLORTO, incontrare ospiti del mondo racing, vedere dal vivo veicoli di culto e assistere alla presentazione in anteprima dell’innovativo progetto di propulsione elettrica E-Power, che promette di rivoluzionare la mobilità urbana.

Il tutto con il contributo di Radio 105 e la presenza di piloti e noti commentatori sportivi televisivi.  Leggi il seguito di questo post »

Posted in info | Leave a Comment »

Dolomiti Superski, lo sci riparte! da Milano

Posted by Freemilano su 15 novembre 2021

#Dolomiti #Superski, lo sci riparte con 130 mln investiti e skipass internazionale. #Milano e #Cortina raccontano le Olimpiadi 2026

Gentilissimi, è stata presentata a Milano alla stampa italiana ed estera la nuova stagione di Dolomiti Superski: le novità, gli impianti, le garanzie per tornare a sciare in tranquillità sulle piste.

Alla conferenza dedicata alla stampa estera sono intervenuti Martina Riva, assessora allo sport del Comune di Milano e il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina che hanno fatto il punto sull’organizzazione delle Olimpiadi Milano-Cortina del 2026, moderati dal giornalista Luca Ubaldeschi, direttore del Secolo XIX.

Martina Riva ha affrontato il tema della sostenibilità dell’evento: «Olimpiadi sostenibili vuol dire che non sono Milano né Cortina che devono adattarsi ai giochi olimpici, ma i giochi olimpici devono adattarsi all’Italia. A Milano, per esempio, non costruiremo impianti ad hoc: vi era già in programma uno studentato e il villaggio olimpico ha semplicemente accelerato la sua costruzione, dal giorno dopo le Olimpiadi sarà a disposizione degli studenti. Si tratta di sostenibilità non solo ambientale ma sociale».

L’assessora allo sport del comune di Milano ha anticipato che attorno ai giochi invernali si svolgeranno eventi in tutto il paese: «Tutta l’Italia sarà coinvolta nelle Olimpiadi, con eventi che coinvolgeranno i comuni e progetti sportivi, culturali, artistici e riguardanti la gastronomia. Ci sarà una vera valorizzazione del territorio».

Per il sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina «c’è un po’ di preoccupazione per quanto riguarda le infrastrutture olimpiche, sportive e della viabilità. La macchina è partita per quanto riguarda l’organizzazione, con la costituzione della Fondazione, a rilento invece la società per le infrastrutture, è di questi giorni la sua costituzione. Due anni sono stati persi, c’è necessità di accelerare. Noi utilizziamo le Olimpiadi come l’occasione per ammodernare le infrastrutture».

Per Ghedina «il nostro progetto olimpico è premiato per la sostenibilità: ci sono due città, due regioni, due province, con infrastrutture per l’80% esistenti. Il 20 febbraio 2022 io e il sindaco di Milano Beppe Sala saremo a Pechino a ritirare la bandiera olimpica, all’insegna dello slogan “Duality together”».

DOLOMITI SUPERSKI AL VIA: LO SCI RIPARTE IN SICUREZZA
INVESTIMENTI PER 130 MILIONI SUGLI IMPIANTI
E CON IKON PASS SCIATORI DA TUTTO IL MONDO

Si inaugura il 27 novembre 2021 la stagione invernale numero 48 di Dolomiti Superski, la seconda in tempo di pandemia da Covid-19. Le 130 società che gestiscono gli impianti di risalita nella destinazione sciistica hanno investito, tra la stagione 2020-21 che non ha avuto luogo e l’estate 2021, 130 milioni di euro in impianti di risalita nuovi o rinnovati e nell’ammodernamento di piste e dei sistemi di innevamento programmato. Sono 14 gli impianti di risalita completamente rinnovati, pronti per essere provati, nonché numerose piste rimodellate o recuperate da zone precedentemente utilizzate per fini diversi.

Tra le novità di questa stagione c’è la collocazione sempre più internazionale. La Federconsorzi Dolomiti Superski è infatti entrata a far parte di Ikon Pass, circuito skipass internazionale con sede negli USA, rafforzando così le proprie ambizioni di internazionalizzazione della clientela. Dolomiti Superski è ad oggi l’unico partner per l’Italia di Ikon Pass: i possessori dello skipass internazionale possono sciare sulle piste di 47 comprensori sciistici in 5 continenti, tra cui 15 nel Nord America, fino a 7 giorni senza giornate escluse.

Novità anche nell’offerta di soluzioni skipass per tutte le esigenze. Nella stagione invernale 2021-22 debutta l’opzione “Dolomiti Superdays”, una tessera personale non trasferibile, sulla quale il cliente può caricare un minimo di 8 fino a un massimo di 40 giornate sci non consecutive. Inoltre Dolomiti Superski si è dotato di una app, e per facilitare la connessione al web mette a disposizione una fitta rete di oltre 100 hot-spot WIFI gratuiti presso i punti vendita skipass, le stazioni a valle e a monte dei principali impianti di risalita e in alcuni casi anche su tutta la tratta dell’impianto.

Sul fronte della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, l’impegno di Dolomiti Superski si traduce in azioni concrete, dal software che gestisce i mezzi sulla neve per minimizzarne l’impatto agli impianti di risalita concepiti come infrastruttura di mobilità sostenibile, senza dimenticare la creazione di lavoro come freno allo spopolamento della montagna.

Non manca l’attenzione all’innovazione: giovedì 11 novembre si inaugura a Milano la mostra «Bentornate Dolomiti», ideata in collaborazione con Blum e realizzata da Uqido, in cui grazie alla realtà aumentata si potranno rivivere le emozioni delle discese sulla neve e delle escursioni estive tra le iconiche montagne patrimonio Unesco, tra animazioni 3D, video e selfie. La mostra è visitabile fino a domenica 14 novembre allo spazio Phyd Hub (via Tortona 31).

Con 12 zone sciistiche affiliate e 1.200 chimoletri di piste, Dolomiti Superski conta 450 impianti di risalita e 887 piste su un territorio di circa 3.000 chilometri quadrati che comprende l’intero gruppo montuoso delle Dolomiti, a cavallo tra le province di Bolzano, di Trento e di Belluno nelle regioni del Trentino-Alto Adige e del Veneto, e che 2009 fa parte del Patrimonio Mondiale UNESCO.

  • Dolomiti Superski è una delle destinazioni sciistiche più grandi del mondo, con 12 comprensori sciistici d’eccellenza e con 1.200 chilometri di piste in totale.
    dolomitisuperski.com

 

www.wisthaler.com - Harald Wisthaler

Foto sci Dolomiti

Poster Inverno - Effetto Instagram

Foto Mostra

ubaldeschi-riva-ghedina

Foto Conferenza stampa:
Luca Ubaldeschi, Martina Riva, Gianpietro Ghedina

Posted in info | Leave a Comment »

 
Modeemodi Press

Blog Redazione di Mode&Modi a cura di Laura Cusari

Fifty shades of Reds

IF YOU LIKE IT, WEAR IT!

MilanoPressit

Arte Cultura Food Beverage Fashion Design Moda Bellezza Salute Benessere Spettacoli Cinema Musica Notizie Teatro

MilanoNews.biz

Testata online di notizie utili per milanesi e non

Bakeka Annunci Gratis

cerco,offro,regalo,immobiliari

Nero Piuma

Blog di una scrittrice

Fashioncloudette's Blog di Claudia de Matthaeis

Live your life with style.......!!!

Meet The Artists - Art Box

Impara l'arte e non metterla da parte. Anto.

viviennelanuit

Non si sale mica nella vita, si scende. Lei non poteva più. Lei non poteva più scendere fin dove ero io… C'era troppa notte per lei intorno a me.“

Cucina, Divertiti e Assaggia

la cucina di famiglia fatta col cuore

ROMY_MC

All Style by Romina Cartelli

La Vita Attraverso Cinema e Arte

La vita attraverso il cinema

versicolando

anonimo nottambulo pervado

Marcela YZ

Il mio mondo

«ma Milan l'è on gran Milan»

«Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c'è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.» ~ Un giorno a Milano

Blamod.com

Informazione libera no-profit a Milano - Redazione Online di Enrico Rasero